Logo Arena Logo friliver

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

foto raduno cadimare gruppo

 

Dall’ 7 all’ 8 dicembre si è svolto il secondo RTC della Macro Area Nord Ovest  del 2017 nell’ormai  abituale location di Cadimare di La Spezia, grazie alla consueta preziosa ospitalità offerta in loco dall’ Istituto O.N.F.A. dell’ Aeronautica Militare, dal Centro Nautico e Sommozzatori della Polizia di Stato, sede di sezione giovanile FF.OO. triathlon,  nonchè dal Comune di La Spezia.

Ventidue gli atleti convocati, sotto la guida del CTM  Fabrizio Pitonzo, coadiuvato dagli RGT Lorenza Bernardi (Lombardia) e Federico Angelini (Liguria), per l’occasione affiancati  anche da Davide Ecca, RGT Sardegna. Presenti anche diversi tecnici societari che hanno collaborato fattivamente ai lavori, ovvero :  Paolo Zunino (Doria nuoto), Giuseppe Vergani (Pratogrande), Roberto Donorà (Torino Triathlon), Francesco Dutto (Tri Cuneo), Matteo Marchisio (CUS Torino) e Roberto Locatelli (CNM Triathlon).

L’intera delegazione è stata ospitata nella scuola dell’A.M., affacciata sul mare del golfo spezzino, mentre gli impianti del Centro sportivo della Marina Militare e quelli comunali, in un unico comprensorio multidisciplinare, hanno fatto da teatro alle sedute di allenamento.

Sotto il profilo tecnico, coerentemente con il periodo della preparazione, si è generalmente  optato per una proposta prioritariamente orientata verso gli aspetti tecnico-coordinativi ed alla didattica delle esercitazioni per la forza generale e speciale, concorrenti con lavori di resistenza aerobica/potenza aerobica estensiva. In tal senso, focus particolare è stato centrato sulla corsa, dove ci si è avvalsi della sapiente ed esperta collaborazione di Giorgio Fazio, tecnico e formatore FIDAL, specialista del mezzofondo, che ha guidato i tecnici nel conduzione nella seduta di allenamento; nella sessione è stata sviluppata una progressione didattica di esercitazioni tecniche, enfatizzando gli aspetti propriocettivi e le  espressioni della forza più funzionali alla meccanica del gesto di corsa. Per quanto riguarda il ciclismo si è data prevalente attenzione alla sicurezza di conduzione del mezzo, proponendo esercitazioni di destrezza  e tecnica di guida, nonché nelle differenti andature di gruppo, grazie anche al supporto di uno dei tecnici che ha seguito l’allenamento in bici. Infine nel nuoto, per le esercitazioni dedicate alla tecnica ed alla forza specifica sono stati introdotti ed impiegati semplici strumenti di ausilio.

Come già fatto in precedenti RTC, è stata proposta una lezione teorico-pratica per la manutenzione ordinaria della bici, i controlli di sicurezza ed i piccoli interventi emergenti di necessario bagaglio dei giovani atleti.

In un sereno rapporto di gruppo, i ragazzi hanno evidenziato un  partecipe coinvolgimento in tutte le attività proposte, non soltanto sotto il profilo strettamente tecnico ma anche comportamentale, peraltro sempre adeguato al doveroso rispetto del contesto militare  in cui ha avuto luogo il raduno.

(Lo staff tecnico)

cadimare foto1

cadimare foto2

cadimare foto3

cadimare foto4

cadimare foto5

cadimare foto9

cadimare foto10

cadimare foto11cadimare foto12

 

Logo Arena