Logo Arena Logo Brooks

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

paratriathlon in gruppo

 

Sono consultabili on line le Linee Guida per l’attività del paratriathlon per la stagione agonistica nazionale ed internazionale 2016.
Per quanto riguarda le linee guida 2016, ricalcano i principi della scorsa stagione:

"La possibilità di richiedere la partecipazione a gare WPE e gare istituzionali multisport (duathlon, distanze long -distance cross triathlon) resta il punto fermo delle linee guida 2016, nella scorsa stagione pochissimi atleti hanno colto questa importante possibilità di crescita speriamo che in questa stagione ci siano maggiori richieste.

logo PARATRIATHLON per newsPer quanto riguarda il percorso dei Probabili Olimpici e degli atleti che ambiscono alla qualifica di Rio 2016, siamo ormai alle battute finali, la deadline sarà fine giugno, attualmente abbiamo Michele Ferrarin già qualificato e ci sono buone possibilità per Giovanni Achenza in lizza anche Gianni Sasso che dovrà superarsi nella ricerca di un posto dopo un buon campionato del mondo di Chicago.

Sebbene il grosso dell’attività di preparazione sarà necessariamente concentrata sull’avvicinamento alle Paralimpiadi, sarà mantenuta alta l’attenzione a tutte le categorie dello sport e a tutte le distanze e discipline.
E se da una parte prosegue l’attività di vertice, altrettanta importanza ed attenzione viene riservata all’ Italian Paratriathlon Series, circuito alla sua terza edizione che vede l’introduzione di un triathlon su distanza olimpica ed uno su distanza media, oltre a diversi eventi integrati con la gara per normodotati. –

Sotto il profilo delle classificazioni, oltre quelle svolte a livello nazionale che verranno effettuate in occasione degli eventi principali dell’IPS, si evidenziano le location dove poter effettuare le classificazioni internazionali, necessarie per la partecipazione agli eventi ITU.

Si invitano tutti gli atleti, tecnici, dirigenti e semplici appassionati a prendere visione attentamente del documento. Per eventuali domande e chiarimenti è possibile contattare il
DT Simone Biava o il PM Neil MacLeod o scrivere una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'attività del Paratriathlon è sviluppata anche grazie al supporto dato dalla "Fondazione Terzo Pilastro" al CIP (Comitato Italiano Paralimpico).

Paratriathlon anno storico con la qualificazione al debutto nei Giochi di Rio e nuovi obiettivi per il 2016

medaglie chicago ferrarin

image005

 

 

image007

paratriathlon foto

 

 

 

Logo brooks Logo Keforma Logo Arena