Logo Arena Logo Brooks

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Logo Gala 800


Due grandi sportivi azzurri, l’ultraciclista Anna Mei e l’ex ginnasta Igor Cassina, saranno tra i protagonisti, il prossimo 30 gennaio a Milano, della quarta edizione del Gala del Triathlon. 

A -25 dal giorno X, la serata patinata del triathlon italiano comincia a svelare i suoi pezzi da 90, presentando due degli ospiti d’onore che impreziosiranno l’evento creato e diretto da Dario ‘daddo’ Nardone. 

La madrina dell’evento mondano meneghino sarà Anna Mei: la ciclista, milanese doc, lo scorso 1 e 2 novembre 2015 è stata capace di centrare l’ennesimo incredibile record, presso il Velodromo di Montichiari, percorrendo 1000K in 35 ore, 11 minuti e 11 secondi. 

«Il sacrificio e la motivazione sono tutto e dovrebbero essere la base di ogni sport. La fatica è la parola chiave, la stessa che mi unisce ai Bambini Farfalla, che ogni giorno faticano per fare anche le cose più normali.» – Anna Mei

Fuoriclasse dell’ultraciclismo e portacolori dell’ ASD Sportnelcuore Cuggiono , Anna Mei da anni è impegnata nella campagna di sensibilizzazione per cercare una cura e dare sostegno ai “ Bambini Farfalla ” e alle loro famiglie. Durante la serata del Gala del Triathlon, saranno raccolti fondi destinati a Debra Onlus , l’associazione italiana che si occupa della ricerca di una terapia per i ragazzi affetti dalla Epidermolisi Bollosa.

La seconda sorpresa svelata riguarda la partecipazione di Igor Cassina , campione olimpico di Atene 2004 nella specialità della sbarra; il ginnasta ha scritto pagine indelebili dello sport azzurro, diventando anche un punto di riferimento mondiale grazie al suo “ movimento Cassina “. 

«Guardatelo bene, ha un aspetto umano, ma è un punto esclamativo, pervaso da energia, venuto dallo spazio!» «Si chiama Igor Cassina signori, si chiama Igor Cassina!» «E non ce n’è per nessuno!» – telecronaca RAI finale sbarra, Olimpiadi Atene 2004 

Premiato con l’onoreficenza di Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana e ritiratosi dall’attività agonistica nel 2011, il due volte vincitore della Coppa del Mondo di specialità ora ha deciso di intraprendere la carriera di allenatore per infondere la sua passione e regalare la sua esperienza ai più giovani.
Igor Cassina si è detto entusiasta di poter partecipare al Gala del Triathlon e di conoscere più da vicino il mondo dell’endurance, dopo che, proprio alla fine del 2015, è entrato a farne parte ufficialmente partecipando a Sanremo alla sua prima corsa podistica.

«Anna e Igor hanno il fuoco della passione che scorre nelle loro vene – racconta il papà del Gala, Dario Nardone -: hanno una classe cristallina che si fonde perfettamente a una dedizione assoluta e una gran voglia di far fatica per raggiungere l’obiettivo. Incarnano i valori dello sport che entusiasmano ed emozionano e li trasmettono in maniera limpida grazie alla
loro generosità e propensione per gli altri. E’ davvero fantastico sapere che saranno con noi il prossimo 30 gennaio!»

Intanto, procedono le votazioni con una partecipazione eccezionale : in questa prima fase, chiunque non avesse ancora espresso la sua opinione, potrà farlo entro le 23:59 di domenica 10 gennaio 2016. Dopo la chiusura ufficiale della prima parte del sondaggio, lunedì 11 gennaio saranno annunciati i finalisti; quindi, la settimana successiva ripartiranno nuovamente le votazioni, sempre aperte a tutti, per determinare i vincitori assoluti nelle 8 categorie proposte che saranno poi annunciati e premiati direttamente sul palco dell’Auditorium Testori.

VOTA E SCEGLI I FINALISTI DEL GALA DEL TRIATHLON 2016 - http://www.galadeltriathlon.it/vota 

Procede con grande lena anche l’acquisto dei ticket per assistere alla serata del Gala del Triathlon comodamente seduti nelle poltrone dell’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia a Milano.
Rimangono ormai solo un centinaio di biglietti dei quasi 400 disponibili all’apertura delle iscrizioni, a testimonianza dell’importanza che l’ “Italian Triathlon Awards” ha ormai assunto nel panorama dello sport italiano. Chiunque voglia iscriversi, può farlo direttamente on line tramite il sito del partner Kronoservice.com : 
ISCRIVITI AL 4° GALA DEL TRIATHLON http://www.galadeltriathlon.it/iscriviti 

 

GALA DEL TRIATHLON
È la serata patinata organizzata dal triatleta e giornalista Dario ‘daddo’ Nardone, creatore e direttore di FCZ.it – Triathlon&Finisher , che si pone l’obiettivo di premiare e mettere in evidenza le eccellenze del triathlon italiano. La quarta edizione si svolgerà sabato 30 gennaio 2016 a Milano, nell’avveniristico Auditorium Testori di Palazzo Lombardia, la casa di Regione Lombardia che insieme a FITri patrocinerà l’evento. Presenti come media partner Icarus 2.0 Sky Sport, Triathlete e Radio Deejay, saranno diversi gli ospiti prestigiosi, sportivi e del mondo dello spettacolo, che
saliranno sul palco per premiare i protagonisti della stagione 2015 della triplice italiana e mondiale. Per tutte le informazioni sul 4° Gala del Triathlon, per la cronaca, le foto e i video delle prime tre edizioni:
www.galadeltriathlon.it 
www.facebook.com/galadeltriathlon 

Fonte: comunicato Galadeltriathlon.it

AnnaMei pista

IgorCassina

Logo brooks Logo Keforma Logo Arena