Logo Arena

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

17408188 10155240780293629 279243106 o

 

La TDRimini conquista il titolo di Campione Italiano a squadre Staffetta 2+2, con i suoi frazionisti Sara Papais, Alberto Chiodo, Giorgia Priarone e Mattia Camporesi.
Medaglia d'argento alla squadra The Hurricane con Verena Steinhauser (ieri campionessa italiana under23 di Duathlon Sprint), Alessandro Zancani, Mateja Simic e Nicola Azzano. Terzo gradino del podio tricolore per la Minerva Roma con Beatrce Mallozzi, Marco Corra', Costanza Arpinelli e Alessio Fioravanti.

Come sempre grandi emozioni e colpi di scena con la gara a squadre di Staffetta, competizione che ha aperto l'ultima giornata di campionato a Riccione, organizzata dalla società vincitrice che si regala anche la soddisfazione di una meritata medaglia d'oro, oltre al successo organizzativo della "partecipatissima" kermesse di Duathlon Sprint.
47 le squadre schierate e tra loro protagoniste fin dall'inizio proprio i team che sono saliti sul podio.


Il via con le prime frazioniste: Beatrice Mallozzi (Minerva Roma) porta subito la sua squadra in testa alla classifica parziale e da' per prima il 'touch' al suo compagno Marco Corra' ; a seguire Verena Steinhauser (The Hurricane) giunge seconda alle spalle della Mallozzi e passa la gara in mano ad Alessandro Zancani, dietro in terza posizione la portacolori della TDRimini, Sara Papais che da' il touch ad Alberto Chiodo.
Tiene il comando Corra' della Minerva fino al termine della sua frazione e la situazione di classifica con The Hurricane e TD Rimini resta invariata, rispettivamente secondi e terzi nella graduatoria.
Con le terze frazioniste la situazione cambia ed arriva il sorpasso di Mateja Simic (The Hurricane) fianco a fianco con l'argento individuale dei tricolori di ieri, Giorgia Priarone (TDRimini) che sorpassano e staccano l'atleta della Minerva, Costanza Arpinelli passata in terza posizione.
Con l'ultimo frazionista Mattia Camporesi si consolida la leadership della squadra 'di casa' TDRimini, che taglia il traguardo per prima con un distacco di 14" sulla The Hurricane con il suo Nicola Azzano secondo all'arrivo. Resta terza la Minerva Roma con l'ultimo frazionista Alessio Fioravanti che conclude la corsa della sua squadra per il terzo gradino del podio tricolore.

La top 5 viene completata dalla squadra della Raschiani T. Pavese con schierati in campo, gli atleti Alice Capone, Francesco Floriano Nicolardi, la neocampionessa italiana di Duathlon Sprint Sara Dossena e Michele Sarzilla.
Quinti al traguardo gli atleti della 707, con Elisa Marcon, Luca Facchinetti, Francesca Ferlazzo e Riccardo Mosso.


Classifiche Complete


La kermesse tricolore di duathlon sprint è proseguita con la Coppa Crono che ha visto al via 106 squadre per un totale di 389 partenti, che hanno chiuso la due giorni di gare con la solita atmosfera di festa ed agonismo. 

A conquistare la Coppa Crono in campo femminile è stata la squadra della Raschiani Triathlon Pavese che con Elena Manzato, Ilaria Zavanone e Loredana Blanda è salita sul gradino più alto del podio. Seconda in graduatoria la ARC Busto Arsizio seguita dal team Italia Woman Triathlon.

In campo maschile la vittoria è andata alla squadra della società Freezone con Giacomelli, Lavelli, Rossi, Marini e Natali, che si sono imposti davanti a le formazioni del CUS Parma ASD 2° e The Hurricane SSD 3°.

 

 

20170319 154828 min


20170319 154945 min

20170319 155437 min

20170319 155928 min

cambio rimini e sgb riccione duathlon

cambio minerva riccione duathlon

 

Logo Keforma Logo Arena