Logo Arena

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

A Pavia vincono Secchiero e Parodi

 

Domenica 29 ottobre è andata in scena la 7^ edizione del Duathlon Città di Pavia e seconda in versione Road rispecchiando i pronostici della vigilia con le vittorie assolute di Andrea Secchiero delle Fiamme Oro e Federica Parodi del TD Rimini.

La gara Rank organizzata dal Raschiani Triathlon Pavese, grazie alla perfetta collaborazione dell’Amministrazione Comunale si è svolta su di un percorso totalmente chiuso al traffico con partenza e arrivo all’interno della nuova pista di atletica del campo Coni, zona cambio nell’ampio parcheggio del Pala Ravizza, frazione run nelle vie adiacenti del palazzetto e percorso bike velocissimo e lineare su due giri sulla tangenziale chiusa e sigillata in entrambi i sensi di marcia, appositamente per l’evento.

Gara velocissima con un'unica insidia, il vento. Entrambi i vincitori hanno gestito i propri contendenti, gestendo la prima frazione run  e la frazione bike per poi sferrare l’allungo decisivo nell’ultima frazione di corsa.


«Il vento ha tentato di rovinarci la festa – attacca il presidente del Raschiani Triathlon Pavese Andrea Libanore, ma siamo riusciti a gestire l’imprevisto. Organizzazione ottimale soprattutto grazie al supporto di polizia locale, protezione civile e volontari nostri e dei carabinieri in congedo che ci hanno consentito di blindare un percorso che toccava anche la tangenziale, cosa non facile in moltissime città Italiane”.

Andrea Secchiero, Fiamme Oro, aggiunge: «Ho colto la mia nona vittoria stagionale. Organizzazione impeccabile perché trovare una gara nazionale con la chiusura totale del traffico è difficile. Per me doveva essere un test e sono contento tanto che il prossimo anno sarò ancora al via. Ora penso a due gara di triathlon olimpico dell’African Cup».

Podio Maschile

56’10” Andrea Secchiero – Fiamme Oro

56’20” Francesco Nadalutti – Federclub Trieste

56’33” Huber Rossi Freezone

Podio Femminile

1:03:53 Federica Parodi – Td Rimini

1:04:24 Elizaveta Pokrovskaia – Russian National Team

1:06:59 Martina Fiorentino – Cus Torino Triathlon

(comunicato società organizzatrice)

 

Logo Arena