Logo Arena Logo friliver

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Si riconferma il più veloce di giornata Filippo Rinaldi (Cus Parma ASD), vincitore della terza tappa di Iron Tour Cross di Spartacus Events. Questa mattina, lunedì, alle 11, i 100 iscritti sono partiti dalla spiaggia di Barbarossa per affrontare la distanza sprint (Km 0.75 swim + 14 mtb + 5t trail run). In acqua è sempre Floriano Nicolardi a fare la differenza (9’53’’) seguito a ruota da Pradella. Nelle altre due frazioni, bike e trailrun è Rinaldi a fare la differenza. Alla fine chiude in 1h18’59 davanti a Filippo Pradella 1h19’41’’ e Emanuele Aru 1h20’15’’. Subito dietro Mattia De Paoli. 

Per le donne Eleonora Peroncini non lascia spazio alle avversarie e si riconferma la regina dell’Iron Tour. Completa il percorso in  1h31’59’’, davanti a Marta Menditto e Matilde Bolzan. 

Domani, martedì, alle 11, partirà la quarta tappa dal Lido di Capoliveri sempre su distanza sprint. 

 

Tutti i risultati maschili https://www.endu.net/it/events/iron-tour-mtb-barbarossa-porto-azzurro-3a-tappa/results

Tutti i risultati femminili  https://www.endu.net/it/events/iron-tour-mtb-barbarossa-porto-azzurro-3a-tappa/results

irontour 3 donne

 

(fonte: comunicato stampa società organizzatrice)

Logo Arena