Logo Arena Logo friliver

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

LERICI 05.18 ARRIVO OK 1

 

Sport, turismo e la bellezza di Lerici. E’ questa l’immagine che meglio riassume il fine settimana vissuto il 12 e 13 maggio nell’incantevole cornice del Golfo dei Poeti, dove sono convenuti oltre 600 atleti amatori e professionisti da tutta Europa per la 12a edizione della gara di triathlon ospitata in uno dei borghi marinari più famosi d'Italia. Per due giorni i cittadini di Lerici e gli innumerevoli turisti che ne apprezzano le bellezze, hanno potuto ammirare lo spettacolo e il fascino di una disciplina che unisce uomini e donne, giovani e meno giovani, sportivi dal palmares olimpico ed amatori che hanno regalato la cittadina ligure alle luci della ribalta, in piena sintonia con la sua notorietà internazionale ed il pubblico cosmopolita che ogni giorno vi si riversa attratto dall’arte e dalla natura. David Pascotto, Presidente della Società Spezia Triathlon esprime un sincero ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito al successo della manifestazione, il Sindaco Leonardo Paoletti, l'assessore Massimo Carnasciari e tutta  l'amministrazione, le forze dell'ordine, i volontari e i numerosi operatori turistici che hanno supportato la macchina organizzativa. 

La gara di sabato su distanza olimpica, 1500 mt di nuoto, 40 km di bici e 10 di corsa, si è svolta in una magnifica giornata di sole quasi estivo e ha visto trionfare tra gli uomini l'atleta Marcello Ugazio in 2h 01' 28'', con un vantaggio di 6' 19'' su Gabriele Salini del 707 team, mentre Pierluigi Senor si posiziona al terzo posto. Nella classifica femminile, splendido primo posto per l'atleta Charlotte Bonin con 2h 23' 31'', seguita dall'atleta del CUS Parma Eleonora Peroncini (2h 29' 01'') e Chiara Ingletto che ha chiuso il podio rosa in 2h 29' 15''.

La gara di domenica alle 14:30 ha visto schierati nella spiaggia della Venere Azzurra gli atleti iscritti alla competizione di triathlon sprint, 750 mt di nuoto , 20 km di bicicletta e 5 km della frazione di corsa. In campo femminile l'atleta di casa Francesca Ferlazzo dello Spezia Triathlon si posizione sul podio più basso con una splendida prestazione, vince Tania Molinari del Piacenza tri Vittorino in 1h 10' 24'' con un vantaggio di 3' 14" sulla seconda classificata Chiara Ingletto del Firenze Triathlon, mentre tra gli uomini dominio assoluto dello Spezia Triathlon che conquista la prima, la terza e quarta piazza con gli atleti di casa Elia Mozzachiodi (pettorale 1 alla partenza) in 1h 01' 26 '', Enrico Ferlazzo (+ 1' 39'') e il piemontese Nicolò Simonigh (+ 2' 20''). Seconda piazza per il veterano Viareggino Gabriele Salini che replica un ottimo secondo posto della gara olimpica di sabato.

 

(fonte: comunicato stampa società organizzatrice)

 

Logo Arena