Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Idroman 2018, il resoconto

images/2018/gare/spartacus/medium/idroman_2018_podio_uomini.jpg
Resoconto Gara

Uno dei triathlon più temuti a livello internazionale ha conquistato atletie pubblico con un’edizione 2018 che parla di qualità e sport di alto livello. Al via ben 300 atleti e una giornata di sole da incorniciare, distribuiti sulle due distanze di gara MEDIO(K113),OLIMPICO e con  condizioni climatiche ideali per la la triplice disciplina.

Come da tradizione la Spartacus di Renzo Straniero ha proposto un doppio percorso: il medio K113 (1.9 km Swim – 90 Km Bike – 21 Km Run) e l’olimpico (1,5 km Swim – 40 Km Bike – 10 Km Run). Entrambi con un percorso ciclistico durissimo con salite mozzafiato lungo tutto il Lago d’Idro e pendenze che arrivano al 15% con un dislivello attivo.

Olimpico: E’ Iuliano Cristiano (Tri Evolution) il vincitore di questo appuntamento attesissimo che taglia il traguardo in 2h21’48’’ mettendo dietro Mattia Zontini (Raschiani Tri Pavese) 2h24’12’’ e Matthias Raphael Kindel (Firenze Triathlon) 2h24’45’’. 

La gara regina K113 di km (1,9 nuoto+90 ciclismo,21 podismo) è stata  movimentata al maschile dall'entusiasmante "duello" tra NUCERA e  CORTI, solo negli ultimi 100 metri quest'ultimo è riuscito clamorosamente  a staccare l'avversario e salire sul podio più alto.

Spettacolo anche nella prova al femminile sulla distanza OLIMPICO di  km(1,5 nuoto+40 ciclismo+10 podismo)con la fortissima rosso-crociato: FIORI BALESTRA  vince di 24" su VEZZINI. 

“Ancora una volta la macchina organizzativa di Spartacus Sport Events è  stata interprete di un perfetto ed affascinante triathlon tanto  

difficile quanto paesaggisticamente inimitabile - commenta il presidente Renzo Straniero -  l’evento ha coinvolto nel  passaggio di gara i Comuni di Idro,Capovalle,Valvestino e Magasa. Fondamentale per la buona riuscita sono state le preziosi  collaborazioni di Enti e Associazioni locali Amministrazione comunale  di Idro,Proloco di Idro,Info Point LAGO di Idro e  Vallesabbia,Ass.Alpini di idro,Protezione Civile di  Capovalle, Associazione ANC Vallesabbia e Ass.Volontari del Garda”. 

Il prossimo appuntamento da segnare in calendario è per il triathlon sprint di Lecco, fissato per domenica  15 luglio. 

Risultati 

fonte comunicato società organizzatrice

 

idroman 2018 podio donne