Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ETU Banyoles: azzurrini quarti nella Mixed Relay

images/medium/PHOTO-2018-07-08-12-38-28.jpg
Mixed Relay

Nella seconda giornata di gare alla ETU Triathlon European YOG Qualifier di Banyoles (Esp) dedicata alla Mixed Relay, l'Italia si ferma ai piedi del podio nella gara a squadre.

Angelica Prestia (Pianeta Acqua), Alessio Crociani (Triathlon Team Riccione), Virginia Cicchetti (Minerva Roma) e Filippo Cattabriga (Minerva Roma) terminano al quarto posto (quinti al traguardo, ma il Team Europe che ha preceduto gli azzurrini sul traguardo gareggiava fuori classifica) la gara a staffetta mista alle spalle di Francia, Gran Bretagna e Germania a 11” dalla zona medaglie.

Protagonisti assoluti per le prime due frazioni, gli azzurri si sono leggermente sfilati dalla lotta per il podio nel corso della terza fase della gara, ma hanno difeso la quarta posizione nella lotta spalla a spalla con il Portogallo.

 

Risultati

 PosTeamCountryStart 
Num
TimeLeg 1Leg 2Leg 3Leg 4
  1 Team I France FRA 2 01:21:14 00:20:37 00:18:43 00:21:13 00:20:33
  2 Team I Great Britain GBR 1 01:21:23 00:20:37 00:18:59 00:21:05 00:20:34
  3 Team I Germany GER 7 01:21:39 00:20:54 00:19:04 00:21:35 00:19:59
  4 Team I Italy ITA 6 01:21:50 00:20:26 00:19:02 00:21:31 00:20:44
  5 Team I Portugal POR 14 01:21:55 00:20:17 00:19:01 00:22:08 00:20:17
  6 Team I Spain ESP 9 01:22:55 00:20:41 00:19:15 00:22:10 00:20:38
  7 Team I Denmark DEN 5 01:23:21 00:20:42 00:19:01 00:22:25 00:21:06
  8 Team I Israel ISR 17 01:23:38 00:20:56 00:19:00 00:22:04 00:21:26
  9 Team I Sweden SWE 18 01:23:59 00:21:16 00:18:43 00:21:51 00:22:02
  10 Team I Russia RUS 12 01:24:10 00:20:28 00:19:56 00:22:43 00:20:53

 

Così la gara individuale

 

(foto Etu)