Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Istituto per il Credito Sportivo e FITRI insieme con l'accordo "Top of the Sport"

images/2018/varie/credito_sportivo/medium/ICS_1256.JPG
Credito Sportivo

Quasi trent’anni di lavoro federale, ma una storia che, seppur relativamente giovane, affonda le sue radici nelle discipline tra le più classiche e nobili. L’Istituto per il Credito Sportivo e la Federazione Italiana Triathlon annunciano oggi la firma della convenzione “Top of the Sport”.

A siglare il documento il Presidente di ICS, Andrea Abodi, e il Presidente della FITRI, Luigi Bianchi. Pur essendo un insieme di tre discipline, nuoto, ciclismo e corsa, il Triathlon non è la somma di tre specialità, ma un unico sport, completo, vario e accattivante che vede ogni anno crescere il numero di appassionati e praticanti che hanno ormai superato quota 25.000 e che vanta una forte attenzione mediatica e un affermato prestigio nel panorama degli sport olimpici nonostante sia stato inserito nel programma dei Giochi soltanto nel 2000.

Per fornire ad atlete e ad atleti le migliori attrezzature e per permettere loro di allenarsi e gareggiare in condizioni di massima efficienza e sicurezza, oggi viene firmato l’accordo che avrà durata triennale e consentirà a tutte le società affiliate, con la referenza della Federazione e il supporto del Fondo di Garanzia, di accedere al Mutuo “light” 2.0 FSN per importi dai 10 mila ai 60 mila euro, per realizzare, ristrutturare e riqualificare impianti sportivi, nonché acquistare nuove attrezzature sportive. La durata massima del finanziamento è di 7 anni, con una procedura istruttoria semplificata che rende più facile l’accesso al credito. Inoltre, l’accordo firmato consente alla FITRI, grazie al plafond di 30 milioni di euro dedicato a CONI, CIP e Federazioni Sportive Nazionali, di ottenere finanziamenti a tasso zero restituibili in 15 anni per la realizzazione o il miglioramento di centri federali e l’acquisto di attrezzature sportive di alto livello. Inoltre, grazie alla convenzione, la FMI potrà offrire ai propri affiliati specifici prodotti e iniziative sviluppate direttamente da ICS.

comunicato stampa

http://www.creditosportivo.it/index.html

 

 

ICS 1253

ICS 1185