Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

ISCHIA SUNSET TRIATHLON - TROFEO BANCO DI NAPOLI

Tutto pronto ad Ischia per l'attesissima prova dello Scott Triathlon Trophy
Domenica si svolgerà ad Ischia il 3° Ischia Sunset Triathlon - Trofeo Banco di Napoli, organizzato dal Circolo Canottieri Napoli e dalla Mac Leod Consulting.



E' uno dei triathlon Sprint più scenografici e spettacolari d'Italia, grazie alla bellezza di Ischia, perla verde del mar Tirreno, terra del benessere e del divertimento. Non a caso, infatti, le stesse strade dell'Ischia Sunset - Trofeo Banco di Napoli sono state scelte dal Giro d'Italia per la bellissima tappa della cronometro a squadre.



L'elevata qualità dell'organizzazione ha determinato numeri sempre crescenti nelle precedenti edizioni; insieme al Triathlon Sprint si svolgeranno altresì 2 gare giovanili il Duathlon Kids e l'Aquathlon Youth, in cui il florido movimento giovanile meridionale avrà opportunità di fare esperienza.



Sul piano tecnico, in campo maschile, attesa soprattutto per la sfida in casa Canottieri Napoli tra Alessandro d'Ambrosio e Luca Borsacchi, con Gennaro Lamberti ed Edoardo Esercizio in veste di outsider. D'Ambrosio ha iniziato molto bene la stagione entrando nella top ten agli Italiani di duathlon mentre Luca Borsacchi viene dalla vittoria nel Triathlon di Cerveteri.



In campo femminile, diverse assenze lasciano maggiore incertezza sull'esito finale: ci saranno l'olandese della Canottieri Napoli Priscilla Meerman, Federica Saetta e Valentina Sanfelice, in attesa della conferma delle forti atlete del Posillipo e dell'Aurora Battipaglia che hanno vinto all'HyppoKampos nella gara di febbraio.



Sul piano societario saranno presenti ad Ischia tante squadre tra cui spiccano, oltre ai citati Canottieri Napoli, Posillipo ed Aurora, il Centro Ester, i Canottieri Irno, il Cus Caserta, l'Ermes, il Gabbiano e la neonata società ischitana Cicliscotto."