Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

LA CAMPANIA E’ DONNA PIU’ CHE MAI: DANIELA CALVINO REGINA DEL TITOLO ITALIANO DI AQUATHLON NELLA CATEGORIA M3

images/campania/medium/46148735_1121088131382747_1719151099350351872_n.png

Lei c’è e vince anzi, stravince, portandosi a casa il titolo italiano di categoria assegnato domenica 16 maggio 2021 ai Campionati Italiani di Aquathlon di Sestri Levante (GE)!

Orgoglio campano, campionessa indiscussa, formidabile atleta e persona di altissimo spessore, Daniela Calvino, della Ermes Campania, con la sua innata grinta, ha agguantato il podio di categoria, riconfermandosi regina incontestata della specialità.

Il suo piccolo segreto sta in una frase che il suo papà, Filippo Calvino, storico dirigente del movimento natatorio nazionale, promuoveva a gran voce e che lei stessa ha voluto iscrivere al Memorial a lui dedicato: “migliore non è colui che arriva primo, ma colui che da il massimo”.

Atleta di spicco, allenatrice di nuoto e di triathlon con acclarata esperienza, protagonista di innumerevoli competizioni sportive, Daniela Calvino rappresenta senza ombra di dubbio un personaggio di grande rilievo nel panorama sportivo campano.

Oggi, come lei stessa dichiara, Daniela Calvino si gode la competizione per vivere un'esperienza di convivialità, amicizia, divertimento ed il piacere di star bene in salute. “Questa per me è la gara! Il risultato non lo nascondo, ben venga. Da donna ed allenatrice posso affermare che i risultati sono frutto di una preparazione, che spesso viene dopo la famiglia ed il lavoro, senza la quale non vengono raggiunti”.

A lei, i nostri complimenti: onore al merito sportivo ad una piccola, grande donna!

Nel Weekend Multisport di Sestri Levante, in gara anche altri atleti campani: Giuseppe Scanniello e Francesco Rofrano, accreditati Aurora Triathlon, nella distanza sprint del Campionato Italiano di Triathlon Cross, svoltosi sabato, mentre, nell’aquathlon di domenica, insieme a Daniela Calvino, anche Borsacchi Andrea, Assante Ciro, Suarato Fabrizio e Cerqua Lorenzo, per la Ermes Campania. Giovanni Fiore (Cus Parma), parmense di adozione ma partenopeo a tutti gli effetti, si aggiudica il titolo di campione italiano nella categoria s4.