Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Marcello Ugazio premiato dal Coni Point Novara

images/medium/CAMPIONATI_ITALIANI_LOVERE_TRIATHLON_MEDIO.jpg
Comitati Regionali

La delegazione provinciale di Novara del Coni ha assegnato al campione del mondo 2018 Under 23 di Triathlon cross il premio «Guglielmo Radice-Atleta dell’anno 2017», ispirato all’indimenticato presidente che guidò il Coni novarese ininterrottamente per 30 anni. Il prestigioso riconoscimento sarà consegnato alle 18 del prossimo 14 dicembre, nella sala del castello di Galliate, durante l’annuale cerimonia di premiazione coordinata dalla delegata Coni, Rosalba Fecchio.

 La commissione che ha riconosciuto in Marcello Ugazio l’atleta novarese più emblematico del 2017, è stata attivata dal Coni point Novara, aggregando i giornalisti sportivi del territorio e il presidente del Panathlon Club Novara, l’oro olimpico del bob a quattro a Grenoble 1968, Mario Armano.

Marcello Ugazio, galliatese di 22 anni compiuti ad aprile 2018, nel corso della stagione agonistica 2017 ha difeso i colori dell’Atletica Bellinzago. Allenato dal professor Mario Miglio, Ugazio il 22 luglio 2017 si è riconfermato campione italiano di Triathlon cross a Farra d'Alpago.

Il 30 luglio si è aggiudicato in Romania, il titolo di campione europeo di Triathlon cross delle categorie Elite e Under 23.

A metà agosto, a Penticton, nello stato canadese del British Columbia, Marcello ha sfiorato il podio, piazzandosi quarto al campionato mondiale di Duathlon.

Pochi giorni dopo, il 19 agosto, nella stessa località canadese della Okanagan valley, si è messo al collo la medaglia d’argento del mondiale di Triathlon cross Under 23.