Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Volkswagen TriO Series, Secchiero e Marcon vincono l’Olimpico Silver a Bibione

images/2019/gare/Trio_Series/medium/20190518140323_IMG_0946.JPG
Trio Series

Parte da Bibione, con 700 partecipanti complessivi nella due giorni, ilcircuito di triathlon di standard internazionale Volkswagen TriO Series, nato dalla sinergia tra Volkswagen e TriO Events. A conquistare il gradino più alto del podio nell’Olimpico Silver della prima tappaSantini TriO BibioneAndrea Giacomo Secchiero(Gruppo Sportivo Fiamme Oro), con il tempo di 1h50’44’’, ed Elisa Marcon (The Hurricane SSD), con il tempo di 2h05’43’’. 

Tra gli uomini, secondo classificato Stefano Rigoni (Run Ran Run Team) in 1h51’23’’, seguito da Massimo Cigana (Eroi del Piave) in 1h52’18’’. Tra le donne, seconda classificata Chiara Ingletto (Firenze TRI) in 2h08’15’’, seguita da Myriam Grassi (707 Triathlon Team) in 2h09’38’’. A darsi battaglia nel weekend all’insegna della triplice disciplina anche atleti del calibro di Caterina Cassinari, Renate Forstner e Veronica Signorini in campo femminile, mentre in quello maschile Gabriele Salini, Marco Corrà e Matthias Steinwandter. 

Ho tirato particolarmente nella frazione di nuoto - ha dichiarato Andrea Giacomo Secchiero per poi cercare di gestire al meglio la gara, mantenendo il vantaggio soprattutto nella corsa. Domani, infatti, mi aspetta anche lo Sprint Silver”.

Per me è stato come gareggiare in casa- ha commentato Elisa Marcon Ho partecipato a molte competizioni in questa bellissima area d’Italia. Il pubblico è stato fantastico, mi ha sostenuto e trasmesso una grande carica. Tornerò nel nord est visto che in questa stagione sono concentrata su gare nazionali e anche sugli studi universitari a Udine”.

"Il triathlon è arrivato a Bibione perché Bibione ha voluto il triathlon- dichiara Massimiliano Rovatti di TriO Events - Siamo stati ben felici di rispondere a questa richiesta portando la prima tappa di Volkswagen TriO Series. Il mare per nuotare, le pedonali e la pineta per correre, le strade perfettamente manutenute per la frazione di ciclismo ne fanno una località ideale per ospitare una gara. Inoltre il movimento del triathlon è sempre più in crescita proprio nel nord est d'Italia. Bibione ha colto l'opportunità che lo sport sta proponendo, cioè di avvicinare un turismo diverso da quello puramente balneare, che frequenta le località, non solamente in altissima stagione, per vivere il proprio stile di vita all'aria aperta, facendo attività fisica e godendo al tempo stesso delle proposte di intrattenimento offerte. Quindi triathlon e Bibione rappresentano un connubio perfetto".

Il percorso 

La frazione di nuoto (1.5km)è partitanelle acque libere del Mar Adriatico, dall'affascinante spiaggia di Bibione, su un tracciato costituito da un unico giro. All'uscita dal mare, i triatleti hanno attraversato un corridoio lungo la spiaggia per accedere alla zona cambio in piazzale Zenith. La frazione di ciclismo (40km)si è sviluppata su un tracciato multilap di 10 km completamente pianeggiante, all'interno del centro abitato, da percorrere quattro volte con giro di boa in piazzale Zenith, nei pressi della zona cambio e del TriO Village. La frazione di corsa (10km),su un tracciato di 5 km da percorrere due volte, ha condotto, dopo un primo tratto cittadino, verso la passeggiata lungomare che porta al faro di Bibione, permettendo a tutti di apprezzare bellissimi scorci sul mare. 

 

Il programma di domenica

Domenica 19 maggio sarà la volta dello Sprint Silver (750m - 20km - 5km). Scenderà in campo anche il Volkswagen Team capitanato dal campione di nuoto Massimiliano Rosolino che, dopo aver debuttato nella scorsa edizione della manifestazione, si metterà di nuovo alla prova partecipando con i suoi compagni di squadra Maddalena Gardan e Giuseppe Cristaudo. Saranno loro a rappresentare Volkswagen in tutti e tre gli appuntamenti.

 

Un circuito plastic free

Il circuito Volkswagen TriO Series 2019 è all’insegna della sostenibilità. Come in tutte le gare TriO Events, grande attenzione all’ambiente con l’adozione della filosofia plastic free. Niente più bottigliette in plastica ma acqua pubblica filtrata, distribuita con erogatori e bicchieri di carta biodegradabile, e materiali biodegradabili anche nei pasta party. 

 

Prossime tappe

Il 22 giugno sarà la volta di Oakley TriO Sirmione (olimpico) mentre il 14 e il 15 settembregran finale con Kuota TriO Peschiera (olimpico e sprint).Il 22 giugno l’appuntamento è sul lago di Garda, nell’incantevole Spiaggia Del Prete di Sirmione, in provincia di Brescia, all’interno delle mura del Castello Scaligero. Da qui partirà l’Olimpico Silver (1.5km - 40km - 10km),con lo spettacolare passaggio sotto al ponte levatoio e l’arrivo della frazione di corsa nello scenario di piazzale Porto, al cospetto dello stesso Castello. Nella suggestiva cornice dei bastioni di Peschiera del Garda, in provincia di Verona, invece, sabato 14 settembre si terrà l’Olimpico Silver (1.5km - 40km - 10km), seguito domenica 15 settembre dallo Sprint Silver (750m - 20km - 5km). Tutte le competizioni sono aperte sia ai tesserati FITRI che ai giornalieri. Sul sito https://volkswagen.trioseries.it/ le informazioni e le modalità di iscrizione. 

20190518140629 IMG 0948

 

(fonte: comunicato stampa comitato organizzatore - foto: Bardella)