Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Presentazione gara

 Tiziano Ballabio FITRI 278

 

L'Idroscalo di Milano nasce come scalo per idrovolanti alla fine degli anni venti, situato nelle vicinanze dell'Aeroporto di Milano-Linate. Con il declino dell'idrovolante come mezzo di trasporto, l'ampio bacino acquatico è oggi un polo di attività ricreative e sportive.

Già dai primi anni di vita, l'Idroscalo di Milano diventò, nella bella stagione, un punto di ritrovo dove praticare attività sportive come la vela e il canottaggio e divenne comunemente noto, insieme al Lido di Milano come "il mare dei milanesi".

Oggi, che di idrovolanti non se ne vedono più se non per dimostrazioni sportive, questo luogo è un olo per attività ricreative e sportive. Qui sono stati organizzati i Campionati Nazionali di Canottaggio, i Campionati Europei e una decina di anni fa, per la prima volta, i Campionati del mondo. Anche il triathlon da diversi anni ha eletto questo luogo come sede ideale di grandi manifestazioni competitive anche di respiro internazionale.

Il parco ha una estensione di 1,6 km2. Il bacino artificiale è lungo 2.600 metri, largo tra i 250 ed i 400 metri e profondo tra i 3 e 5 metri.

Pur non essendo ricompreso nel territorio comunale di Milano, l'Idroscalo è, a tutti gli effetti, un'importante componente del sistema dei parchi milanesi. E' ora di proprietà della città metropolitana di Milano, che lo ha ereditato dalla preesistente provincia di Milano ed è stato negli ultimi anni migliorato ulteriormente munendolo di un servizio di vigilanza e organizzandovi spettacoli di ogni genere.


INFORMAZIONI UTILI

Circonvallazione Idroscalo, 29/ Segrate (MI)
www.idroscalo.info
apertura
:
Estate (ora legale) dalle ore 07.00 alle ore 21.00
Inverno (ora solare) dalle ore 07.00 alle ore 17.00
come arrivare:
Bus linee 73-X73, 183 (da Linate)