Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Tricolori Duathlon classico Assoluto, Elite e di categoria di Quinzano D’Oglio (Bs): vittoria a Sara Dossena e Bruno Pasqualini

images/2017/TRICOLORI/quinzano/quinzano_foto_4.jpg

quinzano foto Pasqualini 

Domenica 3 aprile si è disputato a Quinzano d’Oglio (Bs) il Campionato Italiano di Duathlon classico Assoluto, Elite e di Categoria, sulla distanza di 10 km di corsa, 40 km di bike no draft e 5 km di corsa: vittoria dei due principali protagonisti della bella giornata di gare, Sara Dossena (Raschiani T.Pavese) tra le donne e Bruno Pasqualini (Torino T.) tra gli uomini.

Nella gara maschile a vincere il titolo Assoluto ed a salire sul gradino più alto del podio è stato Bruno Pasqualini della Torino Triathlon in 1.51.58, che dopo aver controllato i primi 10 km podistici, si è imposto nella frazione ciclistica ed ha fatto poi registrare il miglior tempo nei 5 km finali a corsa, confermando la sua splendida forma; è proprio un age group che si è aggiudicato la vittoria assoluta, portando a casa anche quella della sua categoria di appartenenza M1.
A seguire, sempre tra gli uomini, medaglia d’argento Assoluta per Marcello Ugazio (Azzura Triathlon) che si è aggiudicato anche il titolo di campione italiano Elite in 1.52.34 e si è imposto al traguardo davanti al terzo classificato Assoluto, Federico Incardona (NLF) in 1.53.05 che ha a sua volta conquistato anche il titolo della sua categoria S3.

Tra le donne ha ‘stravinto’ il campionato italiano Assoluto ed Elite, la portacolori della Raschiani T.Pavese, Sara Dossena, che ha portato a casa il suo secondo titolo 2017 nella ‘duplice’ specialità, dopo aver conquistato quello sulla distanza sprint. Dossena ha vinto ‘in solitaria’ in 2.08.46 , sfruttando le sue ottime qualità nella corsa ed ha gestito al meglio la sua prova controllando Sharon Spimi (Pol.Riccione), giunta seconda Assoluta in 2.12.07 e vincendo l’oro nella sua categoria S1. Ha chiuso al terzo posto assoluto e con il miglior tempo nella frazione in bici, Irene Coletto, della CY Laser Tri Schio, anche neocampionessa nella categoria S4.

La gara è stata organizzata dalla società Venus Fitness Wellness: percorso molto tecnico, sia nel tratto a piedi che in bicicletta. La giornata - che ha fatto registrare la presenza di circa 650 atleti, per la gran parte Age Group a dimostrazione della continua crescita del movimento - è stata accompagnata da un forte vento che ha reso ancora più impegnativa la competizione. Il Duathlon di Quinzano d’Oglio era anche la penultima prova del circuito nazionale della specialità.

21 i titoli italiani di categoria tra uomini e donne, assegnati domenica, ecco tutti i campioni:

S1: Iacopo Lodi (Cremona Stradivari) – Sharon Spimi (Pol.Riccione)
S2: Davide Rossetti (Team Bike Gussago) – Alice Capone (Raschiani T.Pavese)
S3: Federico Incardona (NLF) - Silvia Guenzani (Varese T.)
S4: Simone Mantolini (Hurricane) – Irene Coletto (CY Laser Tri Schio)
M1: Bruno Pasqualini (Torino T.) – Patrizia Dorsi (Piacenza Tri Vivo)
M2: Pietro Carrara (CUS Parma) - Laura Stoduto (Torino T.)
M3: Massimo Torsani (TD Rimini) – Pia Panzironi (Padovanuoto Fidia)
M4: Massimo Nannini (Triathlon Faenza) – Marinella Sciuccati (Tri Novara)
M5: Onorio Pompizii (TD Rimini) – Luisella Iabichella (Road Runners)
M6: Gianmarco Tironi (Cremona Stradivari) – Anna Maria Vaghi (Raschiani T.Pavese)
M7: Dario Pittini (CUS Udine)

tutti i risultati

quinzano foto dossena

quinzano foto zona cambio

quinzano foto 5

quinzano foto 6