Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Paratriathlon in raduno a Peschiera: ultimo blocco di lavoro sul Garda

images/2019/gare_internazionali/PARATRIATHLON/World_Paratriathlon_Series_MILANO/medium/azzurri_paratriathlon_vigilia.jpg
Raduno

È iniziato a Peschiera del Garda, l’ultimo raduno sul lago di Garda in vista dei prossimi impegni agonistici che vedranno gli Azzurri impegnati in Francia nella Paratriathlon World Cup di Besancon il 16 giugno dopo il test casalingo ai Campionati Italiani di Marina di Massa dell'8 giugno.

Ecco gli atleti convocati per il training campo di Peschiera del Garda fino al 31 maggio: 

Giovanni Achenza (G.S. Fiamme Azzurre) PTWC
Federico Sicura (ZeroTrenta) PTVI
Rita Cuccuru (Woman Triathlon Italia) PTWC
Anna Barbaro (Woman Triathlon Italia) PTVI
Veronika Yoko Plebani (707) PTS2
Charlotte Bonin (G.S. Fiamme Azzurre) Guida
Ivan Risti (DDS) Guida

Lo staff a supporto degli atleti in raduno:

Mattia Cambi (Direttore Tecnico Paratriathlon)
Diego De Francesco (Tecnico)
Matteo Torre (Tecnico)
Luca Zenti (Tecnico)
Antonio Serratore (Tecnico)
Simone Biava (Tecnico)

Durante i primi giorni di raduno, ci concentreremo soprattutto sul nuoto in acque libere – spiega Mattia Cambi – grazie al supporto delle società locali, Peschiera Triathlon, nella figura di Maurizio Zurma in primis, avremmo la possibilità di nuotare nel lago di Garda in piena sicurezza, simulando diverse situazioni di gara. Per noi sono occasioni importanti per sperimentare le acque libere ed in questa circostanza abbiamo coinvolto con piacere il territorio e le società veronesi per continuare a costruire una mentalità inclusiva della disciplina. Per gli atleti impegnati nel training camp e per lo staff tecnico che guiderà il raduno – conclude il Direttore Tecnico del Paratriathlon – si tratta di un ulteriore momento di confronto e test in vista della seconda parte di stagione che avrà un calendario molto fitto e diversificato”.

 

Campionati Italiani Paratriathlon - Marina di Massa

Paratriathlon World Cup - Besancon