Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Coppa Italia e Coppa delle Regioni

Importanti impegni per i giovani pugliesi
Sabato 27 e domenica 28 settembre sono in programma a Campogalliano, vicino Modena, due importantissime manifestazioni giovanili di triathlon, nella prima giornata si svolgeranno le finali di Coppa Italia riservate a junior e under 23 e youth A e B con gare anche per i ragazzi, domenica la Coppa delle Regioni, gara a staffetta per rappresentative regionali.
La Puglia affila le armi poichè sarà impegnata in più fronti con atleti di quattro società e ben due rappresentative regionali.

A seguito delle competizioni sin quì svolte e dell'osservazione diretta, durante gli allenamenti, nel periodo dello stage di agosto, il Fiduciario Tecnico ha convocato per la trasferta i seguenti atleti:

Altamura Angela, Antelmi Arianna e Mulas Samuel (Gp Modugno), Del Signore Silvia, Malerba Mariapia, Padolecchia Donato (Cus Bari), Mastrandrea Lapo (Junior Brindisi), Quarta Davide e Campanelli Viola (Nest Lecce). Gli atleti convocati comporranno le due staffette in rappresentativa della Puglia e parteciperanno alla finale di Coppa Italia individuale del sabato.

Accompagnatori della rappresentativa saranno Domenico Ruggieri e Ivano Antelmi.

La partenza avverrà da Bari venerdì 26 settembre nel primo pomeriggio e il ritorno è previsto domenica sera. Gli atleti delle rappresentative gareggeranno con la tenuta da gara fornita dal Comitato Regionale con il contributo alle spese di Triathlontarget che ha voluto investire nei giovani appoggiando il progetto del Comitato e contribuendo sia economicamente sia tecnicamente.

Tutta la trasferta nel suo complesso, in considerazione del grosso impegno economico necessario per la partecipazione di un alto numero di atleti, è resa possibile anche dall'importante contributo delle famiglie degli atleti che si ringraziano sin d'ora.

programma gare
phocadownload/data2014/20140909_173153_1.pdf