Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

PODIO E QUALIFICAZIONE PER GLI ATLETI NEST ALL'IRONMAN DI PESCARA

images/puglia/medium/IMG-20180609-WA0210.jpg



 

Cristian Villazala Cartòn, Paolo Paracelli e Sabrina Manco, ad un anno dal loro ultimo Ironman, sono tornati a Pescara, per regalarci ancora emozioni e un risultato che ha del straordinario e che sicuramente li ripaga di un anno di sacrifici e duri allenamenti.


Giunta  all’ottava edizione, nell’ Ironman 70.3 di Pescara si sono sfidati 1500 atleti provenienti da tutto il mondo. 
Grande partecipazione e pubblico sulla spiaggia di Piazza Primo Maggio dalla quale gli atleti hanno affrontato i primi 1,9km di nuoto nel mar Adriatico. 
A seguire i 90 km in bici fino alle pendici dell’Appennino nelle aree della provincia di Pescara.
Infine il percorso run, nel cuore della città di Pescara, ha attraversato punti alquanto suggestivi come la zona Sud della città, ma anche alquanto impegnativi come il ponte del mare.


Cristian Villazala Cartòn ha chiuso in 4 ore e 27 minuti conquistando il terzo posto di categoria e il 25esimo assoluto (a circa un quarto d’ora dai primi, atleti professionisti), risultato straordinario malgrado le sue non perfette condizioni fisiche a causa di un infortunio.


Sabrina Manco, ha chiuso in 5 ore e 6 minuti (12 minuti in meno rispetto allo scorso anno), conquistando il secondo posto di categoria (14esima tra le donne e 196esima assoluto) a soli due minuti dalla prima atleta.


Sabrina e Christian sono stati qualificati inoltre per i campionati mondiali dell’Ironman, nella Nelson Mandela Bay in South Africa,qualificazione che ha inorgoglito non solo loro, ma tutti i loro compagni di squadra, che li hanno accolti con un manifesto trionfale all’ingresso di Lecce.


Facciamo loro i migliori auguri per questa importante manifestazione.