Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

WORLD TOUR BIATHLE ITALY

Corsa - Nuoto - Corsa
PROMOZIONALE
8^ tappa del circuito di Coppa Toscana



MARINA DI PISA. Grande il successo dei giovani e giovanissimi pisani alla gara internazionale del World Tour Biathle 2013. La manifestazione prevede, in tutto il mondo, solo sei appuntamenti. Quella svolta nello scorso fine settimana a Marina di Pisa è stata valida quale seconda tappa. In precedenza, la prima gara si era tenuta l'8 e il 9 marzo a Mar del Plata (Argentina). Poi l'World Tour Biathle andrà, il 6 e il 7 luglio a Weymouth (Gran Bretagna), il 13 e il 14 luglio ad Havana (Cuba), il 20 e il 21 luglio a Setubal (Portogallo) ed infine il 5 e il 6 ottobre a Hurghada (Egitto). Il Biathle è una disciplina del Pentathlon Moderno (sport multidisciplinare) che consiste in una competizione dove la corsa podistica si interrompe per una frazione intermedia di nuoto, il tutto senza soluzione di continuità; i tempi di cambio "corsa iniziale-nuoto" e "nuoto-corsa finale" sono tempi di gara. Alla gara di Marina di Pisa erano presenti 125 atleti provenienti dalla Germania, Nigeria, Austria, Gran Bretagna, Francia, Argentina, USA e naturalmente Italia (Roma, Modena, Asti, Torino, Bergamo, Milano, Napoli, Lucca, Arezzo, Siena, Pisa). Anche questa volta è stata forte la visibilità del litorale pisano offerta a molti stranieri ed Italiani con la partecipazione alla gara attraverso la formula del turismo sportivo voluto dall'Assessore allo Sport della Provincia Salvatore Sanzo. Molte le delegazioni di stranieri presenti per più giorni a Tirrenia; "campioni" sono stati gli inglesi che si sono trattenuti quasi una settimana per "acclimatarsi" nel più proficuo dei modi e raggiungere il massimo numero di "podi" possibili (ci risulta abbiano fatto con i propri nuclei familiari un bel tour a Firenze, San Gimignano e Volterra). La gara, preparata con la collaborazione della UISP Locale, è stata patrocinata dalla Provincia e dal Comune di Pisa (rispettivi assessorati allo sport), dal Coni Regionale e Provinciale, ed è stata acquisita dalla FIPM Regionale nella persona del Presidente Regionale, Prof. Pratesi Alessandro, dalla Federazione Internazionale di Pentathlon Moderno ed è stata organizzata dalla Polisportiva Phisio Sport Lab ASD e Confcommercio Pisa; l'evento è stato titolato alla memoria di Massimiliano Bartoletti, volontario della PALP scomparso nel 2008 per un tragico indicente di moto. Per il buon esito della manifestazione è stata preziosa la collaborazione della Polizia Municipale del Comune di Pisa e quella insostituibile del locale Comando del medesimo corpo di polizia, della Croce Rossa Italiana (addetta alla sicurezza in mare) della Pubblica Assistenza del Litorale Pisano (addetta alla sicurezza a terra). Gli organizzatori ringraziano altresì il Locale Ufficio Marittimo di Marina di Pisa che opera "dietro le quinte" in modo preventivo per la massima sicurezza degli atleti nelle frazioni in mare. Forte il consenso degli operatori commerciali e dei residenti del Litorale Pisano prima dell'evento, graditi all'organizzatore i ringraziamenti postumi per il bel risultato da tutti conseguito sia per la spettacolarità degli eventi che per l'indotto economico che comunque sempre ne deriva. Particolare piacere per l'organizzatore il consenso della Pro Loco del Litorale. La gara a batterie d'età, domenica, è iniziata alle ore 09.30 esatte ed è terminata alle ore 12.00. Undici le categorie di atleti Uomini (M) e donne (W) a partire dai nove anni fino ai settanta anni, ciascuna sulla distanza prevista dalle feree regole federali (massimo 500m di corsa e 50m di nuoto per i più piccoli fino a 1500m di corsa e 200m di nuoto per gli adulti); ecco i risultati raggiunti dai migliori tre atleti di ogni categoria nella classifica del World Tour Biathle. Categoria Youth E (M) - 1) Montecchia Diego ITA (FF.OO.), 2) Lazzerini Filippo ITA (Phisio Sport Lab), 3) Giordano Andrea ITA (Asti Sport); Categoria Youth E (W)- 1) Mabbs Sophie GBR, 2) Masseno Elisa ITA (J Asti), 3) Bianco Camilla ITA (J Asti); Categoria Youth D (M) 1) Li Volsi Jacopo ITA (Athlion), 2) Bocchi Lorenzo ITA (Sport Ev), 3) Kelter Philip GER; Categoria Youth D (W) 1) Stanton Hanna GBR, 2) Boncaldo Silvia ITA (J Asti), 3) Singleton Lauren GBR; Categoria Youth C (M) 1) Masella Marcello ITA (Modena), 2) Koll Elias AUT, 3) Palma Emi Paolo ITA (Modena); Categoria Youth C (W) 1) Sutton Jessica GBR, 2) Montecchia Lodovica ITA FF.OO., 3) Stanton Katrina GBR; Categoria Youth B (M) 1) Sutton Bradley GBR, 2) Kozac Yaroslaw (UKR), 3) Agazzotti Riccardo ITA (Modena); Categoria Youth B (W) 1) Casari Federica ITA (Modena), 2) Bosi Elena ITA (Modena), 3) Helbig Tinette AUT; Categoria Youth A (M) 1) Esposito Gianpasquale ITA (Modena); Categoria Junior (M) 1) Malacarne Matteo ITA (Phisio Sport Lab); Categoria Junior (W) 1) Campaner Nicole ITA (J Asti), 2) Lontano Martina ITA (Delta PM), 3) Torre Marta Maria ITA (Delta PM); Categoria Senior (M) 1= Benedetti Nicola ITA, 2) Clarkson Gregan GBR, 3) Tommasi Emanuele ITA (Lucca Tri); Categoria Senior (W) 1) Cesarini Maria Clara ITA FF.OO., 2) Thomas Natalie GBR, 3) Sotero Alice ITA (J Asti); Categoria Master A (M) 1) Lavornia Antonio ITA (Lucca Tri), 2) Cini Andrea ITA (Phisio Sport Lab), 3) Piattoli Maurizio ITA (Lucca Tri); Categoria Master A (W) 1) Jaccheri Elena ITA (Delta PM); Categoria Master B (M) 1° Kuck Hans Jorg GER, 2) Waldner Manfred AUT, 3) Menicori Franco ITA (Il Gregge ribelle Tri); Categoria Master B (W) 1) Toffanin Annita ITA (Phisio Sport Lab), 2) Clarkson Suzanne GBR. Si sono particolarmente distinti: Lazzerini Filippo, Bellinvia Lorenzo, Pelosi Alice, Bellinvia Luca, Becherini Samuele, Pelosi Giulia, Baraglia Matteo, D'Angelo Serena, Garzia Marta, Malacarne Matteo, Meucci Marco, Marchetti Simone, Cini Andrea e Teoli Fabrizio della Phisio sport Lab ASD, molti dei quali hanno occupato le posizioni d'onore nelle varie categorie della classifica WTB ed anche qualche gradino più alto del podio. Hanno conquistato il Titolo Italiano di Biathle 2013 di categoria: Montecchia Diego, Masseno Elisa, Li Volsi Jacopo, Boncaldo Silvia, Masella Marcello, Montecchia Lodovica, Casari Federica, Esposito Gianpasquale, Malacarne Matteo, Campaner Nicole, Benedetti Nicola, Cesarini Maria Clara, Lavornia Antonio, Jaccheri Elena, Menicori Franco, Toffanin Annita, Passaro Sabina. Si sono distinti per la classifica di Coppa Toscana 2013 i seguenti Atleti: Lazzerini Filippo, Pelosi Alice, Bellinvia Luca, Pelosi Giulia, Baraglia Matteo, D'Angelo Serena, Garzia Marta, Malacarne Matteo, Tommasi Emanuele, Molendi Chiara, Menicori Franco, Toffanin Annita che hanno occupato ciascuno nella propria categoria la prima posizione assoluta. Meravigliose la coppie di coniugi pisani, genitori di atleti della scuola di Triathlon giovanile della Phisio Sport Lab ASD con sede a Calci e degli amici che si sono misurati nella competizione a staffetta: Meucci M./ Solfanelli C. (vincitori Relay Mix), Teoli F./Solfanelli C., Baraglia A./Bertoncini L. e per la Relay Man Cini A./Tognoli G. (vincitori della Relay Man). Queste staffette non sono state premiate nel WTB perché attualmente non è prevista questa categoria, sperimentata nell'occasione con successo. Questi atleti saranno debitamente onorati in ottobre, alla festa annuale di fine stagione agonistica della Phisio Sport Lab ASD. Nobile e lodevole il messaggio inviato ai propri figli sul valore aggregante dello sport multidisciplinare: un genitore ha nuotato, un altro ha fatto la frazione di corsa. Data la piena soddisfazione del Delegato internazionale della FIPM mondiale, presente all'evento, Phisio Sport Lab in piena cooperazione con Confcommercio Pisa preannuncia sin da ora la propria candidatura a ripetere la gara nel 2014 arricchendola con il Campionato Europeo di Biathle quest'anno effettuato in Protogallo (Setubal) il 21 luglio. Ringraziamenti degli organizzatori per il sostegno morale accordato a: Presidente della FITri Regionale, Confsport di Pisa, Camera di Commercio di Pisa, Questura, Prefettura ed il Comando dei Carabinieri di Pisa, Tirrenia e Marina di Pisa, Comitato Territoriale di Partecipazione del Litorale Pisano. Per le classifiche dettagliate scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. La Polisportiva Phisio Sport Lab ASD è una società sportiva che aderisce alla carta etica dello Sport della Regione Toscana.