Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

TRIATHLON DAYS 2015





 

Si  è svolta il 12 aprile a Firenze la quarta tappa del Triathlon Day 2015 valevole anche come prova tempi (PSN).

L' appuntamento in programma prevedeva un prova di corsa ed una di nuoto. Quella che è andata in scena a Firenze alle 9:00 è stato l'inizio di un'avventura durata oltre 10 ore di divertimento, professionalità e pura passione. Una vera full immersion nel mondo della multidisciplina. Dapprima I Giovani e Giovanissimi hanno affrontato la IV tappa del Triathlon Days 2015 poi nel pomeriggio l'attezione si è trasferita sulla formazione con il 1^ Seminario Aggiornamento Tecnici FITri. Presso lo stadio di atletica "Bruno Betti", un palcoscenico degno delle grandi occasioni, i ragazzi e le ragazze Toscani, dalla categoria minicuccioli sino a quella Junior si son dati "battaglia" sul campo di atletica. Sugli spalti hanno vibrato le emozioni quando la pista si è riempita di forza e dinamicità. I Ragazzi e le Ragazze del Firenze Triathlon, Lucca Triathlon,  Esseci Triathlon,Trievolution  hanno effettuato un primo riscaldamento, brefing Tecnico con il responsabile regionale giovanile Enzo Fasano e subito Prove Tempi su distanze federali. La manifestazione ha avuto uno spessore qualitativo di alto livello anche grazie all'organizzazione del Firenze Triathlon e del Tecnico Alessandro Terranova. L'appuntamento ha avuto seguito presso gli impianti sportivi della B-SIDE in una splendida piscina con pareti e soffitti trasparenti a ridosso del parco delle Cascine di Firenze. Lì  gli atleti hanno effettuato un primo condizionamento, poi pronti sui blocchi per fermare il tempo il prima possibile. Ore 12:30 come da tabella di marcia la manifestazione si è conclusa con un terzo tempo magnifico, con goliardia ed amicizia tra tutti i ragazzi presenti.