Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

1° SEMINARIO AGGIORNAMENTO TECNICI FITRI

 


 


Firenze 12 aprile, ancora una volta in scena la FORMAZIONE targata FITri in Toscana. 


Il Settore Istruzione Tecnica della Federazione Italiana Triathlon in collaborazione con il Comitato Regionale FITRI Toscana, ha organizzato il primo Seminario d’aggiornamento del 2015  in Toscana dal titolo:


"DIFFERENZE METODOLOGICHE E FISIOLOGICHE


FRA IL NUOTO IN VASCA E IN ACQUE LIBERE"


Presso “B-Side Palestre, Piscine e Benessere” a due passi dal Parco delle Cascine di Firenze i tecnici regolarmente tesserati hanno risposto numerosi all'appuntamento con la formazione FITri. Il seminario riservato generalmente ai tecnici FITri in regola con le disposizioni del regolamento SIT, era aperto a tutti coloro interessati alle tematiche trattate nell’ambito del programma didattico anche se non in possesso di qualifiche tecniche federali (atleti, appassionati, tecnici di altre FSN, docenti). Il relatore della seduta formativa è stato il Dr Leonardo Altamura , Coordinatore FITri, che con esperienza in merito ed alta professionalità ha curato alla perfezione ogni fase didattica, dando conferma della giusta scelta del CRTO, che può vantare uno staff altamente qualificato nel settore istruzione a tutto vantaggio della multidiscipliinaToscana. Novità è stato l'impostazione del seminario che , come da regolamento Federale, ha visto la trattazione degli argomenti in aula, ma questa volta il CR ha voluto proporre una fase aggiuntiva. Grazie alla disponibilità della struttura e dalla società Firenze Triathlon la didattica ha avuto un implemento pratico con la dimostrazione in acqua di quanto appreso in aula. Infatti i tecnici hanno proseguito lungo il bordo vasca la seduta con una dimostrazione di tecniche di gallegiamento, acquaticità, propulsione. L'appuntamento per i tecnici e tutti gli appassionati è per il prossimo Seminario d'aggiornamento in Toscana a settembre con argomenti utili e mirati, alta professionalità e numerose novità.