Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

AQUATHLON KIDS LIVORNO - Titolo Regionale

images/toscana/medium/nl3.jpg


Un successo che ripaga gli sforzi profusi. Un successo di partecipazione possibile grazie ad un serio lavoro svolto in sinergia fra il comitato toscano della Fitri e varie società. Un successo che conferma la crescita esponenziale del movimento del triathlon in Toscana. Un successo possibile grazie alla collaborazione con la società Nuoto Livorno e Decathlon. Sabato scorso, a Livorno, nell'impianto della piscina 'Camalich' di via Allende, è andato in scena il campionato regionale aquathlon super sprint. Particolare attenzione è stata riservata alle gare dei giovani e dei giovanissimi. L'evento è stato organizzato dalla Nuoto Livorno. Le distanze percorse: minicuccioli (nati nel 2009 e nel 2010) 25 metri a nuoto e 100 metri a corsa, cuccioli (2007 e 2008) 50 metri a nuoto e 200 metri a corsa, esordienti (2005 e 2006) 100 metri a nuoto e 500 metri a corsa, ragazzi (2003 e 2004) 200 metri a nuoto e 1000 metri a corsa, youth A, youth B, junior ed age group 400 metri a nuoto e 2000 metri a corsa. La fase natatoria si è svolta nella piscina da 50 metri, mentre la frazione podistica è stata effettuata in zona interdetta al traffico. La manifestazione ha rivestito più caratteri di importanza vista l'assegnazione di punti per la Coppa Toscana 2016 sia per categorie che per società. Inoltre per tutte le società partecipanti al progetto del settore giovanile regionale "Triathlon Days 2016" è stata l'occasione per accumulare punti per la classifica generale. I vincitori, categoria per categoria. Minicuccioli: Diego Rossi (Nuoto Livorno 3) e Esma Fatos Erman (Sbr3 Grosseto); cuccioli: Edoardo Manfanetti (Nuoto Livorno 3) e Mia Ada Porciatti (Nuoto Livorno 3); esordienti: Andrea Zoppi (Firenze Tr.) e Giulia Rossi (Nuoto Livorno 3); ragazzi: Andrea Matteucci (Nuoto Livorno 3) e Maria Chiara Rachini (Vis Cortona); nelle altre categorie successi per Fabio Guidelli (Vis Cortona) e Arianna Scarpa (Nuoto Livorno 3). Soddisfattissimo per l'ottima riuscita dell'evento appare Enzo Fasano, referente giovanile territoriale (Rgt), per la Toscana, della Fitri: “94 atleti impegnati nella categoria giovanissimi è un record importante per la nostra regione e ci mette fra le regioni si spicco nel movimento giovanile. Erano in tutto ben 165 gli atleti in starting list: ribadisco che per una gara di aquathlon, in Toscana, è da considerare un dato di primissimo piano. Siamo felicissimi soprattutto per l'avvicinamento al mondo della multidisciplina da parte delle società di nuoto, che siamo riusciti a coinvolgere senza creare alcun attrito all'interno delle stesse società. Siamo riusciti a proporre attività di triathlon all'interno delle Asd. Il movimento è cresciuto in modo evidente anche grazie a questa proficua sinergia”.