Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

CIRCUITO COPPA TOSCANA 2017 - 6^ TAPPA

images/toscana/medium/sbr3-11.jpg

 



 


Oltre 200 gli atleti al via a Marina di Scarlino per la terza edizione di 'Halfcastman Triathlon Olimpico' targata SBR3. Alla presenza della dirigenza del porto di Ferragamo e delle istituzioni locali si sono dati battaglia sportiva alcuni nomi noti, a livello nazionale, della multidisciplina. La cornice paesaggistica come al solito suggestiva è stata impreziosita da una giornata di sole splendente. Condizioni meteo favorevoli per una giornata di sport e competizione. Mare piatto e muta facoltativa per una prima frazione di 1500 metri che ha visto uscire dall'acqua tra i primi il grossetano Stefano Senesi seguito da Francesco Balestrini e Maurizio Carotti. In bici i 40 km piuttosto duri (con la salita di Scarlino da ripetere due volte) hanno regalato un'inversione di tendenza rispetto alla prima frazione restituendo in zona cambio un Francesco Balestrini in testa alla competizione. Tra le donne l'impegnativa ascesa di Scarlino non ha fiaccato la vincitrice finale Chiara Ingletto che ha condotto in testa la gara anche in prima frazione di nuoto. La frazione podistica (10 km), svoltasi all'interno del suggestivo parco delle Bandite, ha confermato la supremazia di Balestrini e Ingletto regalando a tutti scorci meravigliosi fino alla spiaggia di Cala Violina. Una gara con tasso tecnico del percorso molto alto. Secondo posto, alle spalle di Balestrini e Ingletto, per Giuseppe Anatriello fra gli uomini e Elisa Razzi fra le donne. All'arrivo un ottimo servizio grazie all'esclusivo Marina Club del porto ha offerto ristoro a tutti ed una cornice elegantissima per le premiazioni che hanno visto trionfare Balestrini e Ingletto anche come campioni toscani di specialità. La SBR3 del presidente Marco Baldo e la Marina di Scarlino si sono detti estremamente soddisfatti di una gara ormai collaudata.