Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

SUCCESSO PER IL 2° DUATHLON DEL DRAGO

images/umbria/ALE_1632-Pano.jpg


Grande successo per il 2° Duathlon del Drago, gara di rank nazionale con cui si è aperta la nuova stagione agonistica 2017 della FiTri. Domenica 5 febbraio è andata in scena, all’Aviosuperficie Alvaro Leonardi di Terni, la seconda edizione del duathlon che segna la prima tappa del Trofeo Triathlon Umbria, che assegnerà il titolo di campione regionale singolo ed a squadre, primo appuntamento del nuovo Circuito Duathlon Lazio-Umbria: un trittico di gare con in premio le slot alle squadre vincitrici per i Campionati Italiani.  Scenario davvero suggestivo quello proposto dal Terni Triathlon, per una gara che ha richiamato in Umbria oltre 250 tra gli atleti più forti dal Lazio, dall’Emilia Romagna, dalle Marche, dall’Abruzzo, dalla Campania, dal Molise e dalla Basilicata. Un percorso velocissimo che prevedeva 5 km di corsa lungo le strade esterne all’Aviosuperficie, un multilap di 4 giri di bicicletta da 4 km ognuno, sul nuovo asse viario Maratta – Gabelletta, per 20 km totali e l’ultima frazione di corsa di 2,5 km, davvero spettacolare, lungo la pista  di decollo degli aerei. La partenza alle ore 12.00 con il supersprint dei più giovani, riservato alle categorie Yout A, Yout B e Junior; i ragazzi si sono dati battaglia su un percorso dimezzato rispetto a quello degli Age Group. Davvero avvincente la gara delle ragazze: è stata Sofia Terrinoni, della Green Hill, ha tagliare per prima il traguardo, in 35 minuti e 26 secondi, seguita da Virginia Cicchetti e Giulia Tempio della Minerva Roma. Fra i ragazzi, dominio assoluto di Francesco Gazzina della Minerva Roma, che ha fatto gara solitaria sin dall’arrivo in zona cambio, dopo la prima frazione di corsa ed ha tagliato il traguardo in 31 minuti e 34 secondi, seguito dal compagno di squadra Federico Grandi e da Tommaso Toppi, della Sabina Tevere. Ottimo l’esordio dell’atleta di casa del Terni Triathlon Gianmarco Perotti, decimo assoluto al traguardo, rallentato da un problema meccanico della bicicletta, proprio quando stava portandosi sul gruppetto di testa. E’ stata poi la volta degli Age Group: presenze eccellenti nella start list, con ben 4 atleti della nazionale al via. Nella batteria delle donne, tre le atelte che hanno da subito fatto il vuoto e si sono giocate la prima vittoria dell’anno: Verena Steinahuser della The Hurricane, atleta nazionale tra le migliori interpreti della disciplina, Beatrice Mallozzi, la giovanissima vice campionessa italiana di triathlon sprint della Minerva Roma e la compagna di squadra Costanza Arpinelli, che si sono date battaglia sin dai primi metri di corsa, dandosi il cambio in testa. E’ stata la più esperta Steinahuser a cogliere il momento migliore, forzando lungo gli ultimi 5 km di bicicletta ed arrivando in solitaria in zona cambio: la forte atleta, reduce da un’annata davvero importante, in cui spiccano il successo agli Europei di Melilla in Spagna e l’11° posto alla tappa di Coppa del Mondo a Cagliari, ha tagliato per prima il traguardo in 1 ora, 1 minuto e 6 secondi, seguita a 40 secondi Beatrice Mallozzi e dalla Arpinelli. Prima, fra le umbre Paola Ostili del Terni Triathlon, capace di chiudere la sua prova in 1 ora e 12 minuti, seguita dalle compagne  dell'Onda Nera Roberta Porrazzini, Emanuela Frattaroli, Elisa Marchetti, Pamela Mancini e Cristina Castaldo, già pronte per la coppa crono a squadre dei campionati duathlon di Riccione. Davvero avvincente la batteria uomini, con Giulio Pugliese e Diego Luca Boraschi della Torrino Triathlon a forzare l’andatura nei 5 km iniziali di corsa, arrivando per primi in zona cambio, inseguiti a 20 secondi da Valerio Cattabriga, Alessio Buraccioni della Minerva Roma e Pietro Felice Di Silvio della The Hurricane. E’ stata la frazione di bicicletta, percorsa a medie impressionanti, a fare la selezione, con Alessio Buraccioni capace di prendere il largo, insieme al compagno di squadra Cattabriga ed a Pugliese e staccando tutti gli altri. I tre sono piombati in zona cambio con oltre 1 minuto di vantaggio sugli inseguitori e si sono giocati la vittoria finale nella frazione di corsa, lungo la pista di decollo dell’Aviosuperficie. 2,5 km a tutta in cui Buraccioni ha pagato la generosità con cui aveva tirato il gruppetto in bicicletta: è stato infatti Giulio Pugliese a piazzare l’allungo vincente negli ultimi 200 metri, tagliando per primo il traguardo in 54 minuti ed 8 secondi, seguito da un ottimo Valerio Cattabriga a soli 4 secondi e da Alessio Buraccioni.  Il primo degli umbri al traguardo è stato Alessandro Mezzetti, del Perugia Triathlon, che ha chiuso in 59 minuti ed 11 secondi, seguito da Simone Sforna del Foligno Triathlon e da Fabrizio Nori del Terni Triathlon, entrambi sotto l'ora di gara. E' stata poi la volta di Lorenzo Felici del Terni Triathlon, Alessio Mezzetti del Perugia Triathlon, Luca Mancinelli Degli Esposti del Foligno Triathlon, Pietro Morelli e Jacopo Marinozzi del Terni Triathlon. Entusiasti i numerosi spettatori che hanno seguito tutte le fasi di una gara ottimamente organizzata dalla dinamica società del Terni Triathlon in uno degli scenari più suggestivi di tutto il circuito nazionale, che ha assegnato i primi titoli dell’anno, validi per l’attribuzione del rank per i Campionati Italiani duathlon che si svolgeranno il prossimo 19 marzo a Riccione. L'Umbria del Triathlon si conferma in grande crescita e si afferma sempre di più come punto di riferimento per gare di livello nazionale. In attesa che anche altre squadre della regione possano proporre gare da inserire nel calendario, il prossimo appuntamento per il Trofeo Triathlon Umbria è fissato per domenica 9 aprile, con il 1° Duathlon Città di Foligno, sarà quindi la volta del 2° Triathlon Sprint di Piediluco che andrà in scena il 5 agosto e si chiuderà con il 3° Triathlon Sprint rank città di Terni, il 17 settembre al Chico Mendes.


Come diciamo sempre... l'Umbria del triathlon c'è! 


 


CLASSIFICHE COMPLETE SUL LINK: http://www.nextrace.net/gara.php?idgara=2157&lan=it&idm=4


 


* a breve tutte le classifiche singoli e squadre della prima tappa del TROFEO TRIATHLON UMBRIA