Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Numeri e qualità per l'8° Convegno Tecnico Scientifico

Tutto esaurito per l'8^ edizione del Convegno Nazionale Tecnico Scientifico della Fitri organizzato dal Settore Istruzione Tecnica.

Anche quest'anno, il gremitissimo auditorium della sede di Technogym a Cesena ha ospitato i lavori che hanno riempito tutta la giornata di sabato 16 novembre.

In apertura, il Presidente della Federazione Italiana Triathlon Luigi Bianchi ha accolto i 430 tecnici partecipanti a questo importante appuntamento formativo e di confronto, “per il terzo anno ospitato da questa prestigiosa location, nella sede di un'azienda modello che collabora con la Fitri in diversi progetti. Sul palco si sono alternati relatori di grande spessore, così come avvenuto nelle precedenti edizioni, che hanno toccato temi relativi a tutti i settori, dagli Élite agli Age Group passando per i Giovani. Ringrazio tutti i tecnici per il lavoro svolto quotidianamente con le loro società sportive e con gli atleti che hanno contribuito alla continua crescita del nostro sport”.

Costantino Bertucelli, responsabile del Settore Istruzione Tecnica della Fitri, che ha introdotto l'intenso programma della giornata annunciando e spiegando le novità dell'8^ edizione del Convegno, si è soffermato sulla crescita numerica di questo appuntamento dalla prima edizione del 2012 ad oggi, prima di lanciare i primi relatori.

Durante la prima sessione, Alessandro Bottoni, Direttore Tecnico Giovanile, ha esposto la relazione relativa ai Principi di Programmazione dell'Attività Giovanile. A seguire, la parola è passata a Joel Filliol, Olympic Performance Director della Fitri, che ha parlato della Programmazione dell'Allenamento dell'atleta di Alto Livello. Il terzo intervento è toccato a Fabio Vedana, il quale ha trattato la Programmazione dell'Allenamento nell'attività Age Group. Ciascun intervento si è concluso con 15 minuti di esercitazione.

Nel pomeriggio, il Convegno è proseguito con un nuovo format: le tematiche relative alla programmazione nell'attività giovanile, nell'Alto Livello e tra gli atleti Age Group sono state sviscerate attraverso delle interviste esperienziali a Mauro Tomasselli e Massimo Strada, Joel Filliol, e Andrea Gabba, Team Manager del Team Italia Age Group e Tecnico del Multisport.

Ballabio Convegno19 0118

Ballabio Convegno19 0217

Ballabio Convegno19 0170

Convegno2019 Ballabio 0126

Ballabio Convegno19 5734

Convegno2019 Ballabio 0391

Convegno2019 Ballabio 5739

Convegno2019 Ballabio 5738

Convegno2019 Ballabio 0284

Convegno2019 Ballabio 0371

Convegno2019 Ballabio 0332