Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Presentata la finale del Grand Prix Triathlon: gare sul Lungomare di Bari sabato e domenica

Nella magnifica Sala Giunta del Comune di Bari è stata presentata la finale del Grand Prix Triathlon che si disputerà nel cuore del capoluogo pugliese nel fine settimana del 26-27 ottobre.

Sabato è in programma la finale che determinerà le sorti del Grand Prix 2019 con una gara individuale su distanza sprint (750 metri di nuoto, 20 km di ciclismo, 5 km di corsa) a cui parteciperanno 121 atleti, 66 uomini e 55 donne. Nella gara maschile, sarà il francese Leo Bergere, campione del mondo con la nazionale transalpina nella Mixed Relay, il favorito d'obbligo; al via anche il neo campione italiano di triathlon olimpico Michele Sarzilla, il giovane Alessio Crociani, sul podio ai Tricolori di Triathlon Sprint, e Nicola Azzano, fresco campione italiano Under 23 su distanza olimpica. Tra le donne, occhi puntati su Ilaria Zane, che a Cervia ha conquistato la maglia tricolore di triathlon olimpico, Beatrice Mallozzi, Luisa Iogna-Prat, Costanza Arpinelli, la campionessa italiana di triathlon sprint Alessia Orla e la neo campionessa italiana Under 23 su distanza olimpica Alessandra Tamburri.

Domenica si disputerà la finale del Circuito Mixed Relay, il format a squadre che debutterà ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, che prevede che ciascun frazionista, due uomini e due donne, gareggi sulle distanze su 300 m nuoto, 8 km ciclismo, 2 km corsa.

Mentre il Municipio sito in corso Vittorio Emanuele ospiterà le operazioni preliminari del venerdì, la spiaggia Pane e Pomodoro sarà il cuore delle gare di sabato e domenica: la frazione di nuoto si svolgerà nello specchio d'acqua antistante lo stabilimento balneare mentre i tracciati di ciclismo e corsa si snoderanno sul Lungomare.

START LIST (aggiornate al 23 ottobre)
Uomini - Donne

 

LE DICHIARAZIONI

Luigi Bianchi, Presidente della Federazione Italiana Triathlon: "Il Grand Prix è un bel banco di prova per i nostri giovani che possono confrontarsi con atleti di alto livello internazionale alcuni dei quali che hanno partecipato anche alle Olimpiadi. Qui a Bari sarà presente il giovane campione francese Leo Bergere campione del mondo ed europeo nella Mixed Relay. Alla finale del Grand Prix qui a Bari ci saranno anche le giovani promesse italiane, la campionessa del mondo Beatrice Mallozzi e la vice campionessa Costanza Arpinelli arrivate prima e seconda ai Mondiali di Junior di Losanna lo scorso agosto per la prima volta nella storia per il Triathlon italiano. Il futuro è roseo per il nostro movimento, in questi anni abbiamo raggiunto ottimi risultati, stiamo salendo di competitività nel panorama internazionale anche grazie a queste iniziative come il Grand Prix. In quest’ottica di apertura ai grandi eventi, siamo alla 5^ edizione della tappa italiana di World Cup che dopo 4 anni a Cagliari si sposta in Costa Smeralda. La Federazione sta investendo tanto per promuovere il nostro sport e portare il triathlon in grandi città, è una strategia vincente, anche se non è stato facile perché siamo uno sport complesso con tre discipline combinate in una. Per questo abbiamo la necessità di trovare amministrazioni comunali sensibili e disponibili ad ospitarci e ad accoglierci. Voglio ringraziare, per questo, l’Amministrazione comunale di Bari e l’Assessore che hanno creduto fortemente nel nostro sport, vista anche la gara del Paratriathlon della scorsa settimana. Ringrazio anche la Città che ha dimostrato grande sensibilità e coinvolgimento. Come ringrazio tutti i volontari e le associazioni che rendono tutto questo possibile. Grazie anche al nostro Presidente Regionale Claudio Meliota, grazie alla società organizzatrice Laguna Running, al direttore di gara Luca Lamera e a tutti i referenti federali. Invito tutti all’evento sia alla finale del Grand Prix di sabato che alla finale del circuito mixed relay di domenica, specialità che sarà per la prima volta olimpica a Tokyo.” 

Claudio Meliota, Presidente del Comitato Regionale Puglia della Fitri: "Sono molto contento di questa iniziativa scaturita dall’interesse del Presidente Bianchi verso il movimento pugliese. Bari è stata scelta per tanti motivi, dopo le due tappe al nord a Milano e Torino, era importante portare una tappa al sud anche per esigenze geografiche e per le garanzie climatiche di cui godiamo qui al sud. Il movimento in Puglia è cresciuto molto in questi anni, ospitiamo eventi dedicati al movimento amatoriale Age Group come la gara a Polignano a Calaponte ed eventi del Paratriathlon con Zerobarriere finale circuito IPS grazie a Marco Livrea. Adesso anche eventi come il Grand Prix, è un bell’impegno, ma stiamo facendo un bel lavoro di squadra e colgo l’occasione per ringraziare tutte le associazioni che ci stanno aiutando ad organizzare. Ringrazio il Colonnello Francesco Cuccaro dei Carabinieri insieme a Michele Floro, grazie a Mauro De Santis e Michele Carella del Circolo Canottieri Barion che fornisce l'assistenza nautica, Anna Occhiogrosso dell'Associazione SUP Big Eye, Marcello Palumbo e Loredana Liso con Help Att che sostengono l'evento con i volontari, Donato Castellano dell’Associazione Scuola Cani di Salvataggio ed Emanuele Amarante del Moto Club Amici Moto. Infine volevo segnalare che, in occasione del Grand Prix, ci sarà l’occasione per alcuni tecnici di avere un incontro con l’OPD (Olympic Performance Director) della nazionale Joel Filliol una dei tecnici più qualificati al mondo. Ringrazio infine l’Assessore ed il Comune di Bari per tutto il supporto che ci sta fornendo. Siamo sicuri che ci sarà un grande spettacolo a tutto tondo con Maratona e Triathlon insieme".

Luca Lamera, Direttore di Gara: "È un piacere ed onore collaborare con la Federazione, con Claudio Meliota e con Marco Saliola dell’Ufficio Gare FITRI per la realizzazione di questo evento. Il Grand Prix sarà un evento spettacolare perché multilap ed interesserà oltre alla spiaggia Pane e Pomodoro anche tutto il lungomare fino al Molo San Nicola con percorso di andata e ritorno. Il sabato sarà una gara sprint, alle 14 partenza donne e alle 15.50 quella maschile, con un giro di nuoto di 750 m di fronte alla spiaggia, seguiranno 5 giri da 4 km in andata e ritorno sul lungomare, infine 3 giri da 1 km e 600 m per 5 km. Il percorso è tecnico con rilanci e possibilità di fughe. La domenica invece sarà Mixed Relay, la staffetta composta da due donne e due uomini, ogni atleta deve compiere 300 m a nuoto, 8 km di ciclismo e 1.8 km di corsa e con touch avviene il cambio tra frazionisti. Sicuramente sarà spettacolare”.

Pietro Petruzzelli, Assessore allo Sport del Comune di Bari: “Il prossimo fine settimana sarà per la città un grande weekend di sport: ospiteremo per la prima volta qui a Bari il circuito di gare del Gran Prix Triathlon e le migliaia di maratoneti attesi per partecipare alla Half Marathon. Una città che vuole essere matura deve essere capace di ospitare più eventi sportivi di alto livello, come farà Bari sabato e domenica prossimi. Naturalmente l’appello che sento di rivolgere ai cittadini baresi in questa circostanza è di essere comprensivi se il lungomare sarà chiuso in alcuni tratti, sia nel pomeriggio di sabato sia per tutta la domenica mattina, perché questa concomitanza di eventi renderà la nostra città ancora più attrattiva. Il prossimo fine settimana sarà un gran bello spettacolo, non solo per le migliaia di persone che correranno e parteciperanno alle gare di Triathlon ma anche per le persone che vorranno assistere a questo momento di sport e sono convinto che, come sempre, Bari si farà trovare pronta”.

Angelo Giliberto, Presidente del Coni Puglia: “Quest’assegnazione sicuramente riconosce l’ottimo lavoro dei collaboratori e dei referenti sul territorio del Triathlon come Claudio Meliota e il suo Consiglio regionale che danno ampie garanzie. Bari sta diventando una capitale dello Sport, con il Triathlon, con il Taekwondo e Para taekwondo con i Mondiali dal 31 ottobre al Palaflorio. Bari è aperta allo sport e la convivenza di maratona e triathlon nella stessa giornata è un altro esempio di felice convivenza. Atletica e Triathlon sono discipline in grande crescita in Puglia sia nei praticanti che nel numero e nella qualità degli eventi. Complimenti a tutti ed appuntamento a sabato e domenica. Buon Triathlon e buona atletica”.


PER I MEDIA

Cartella Stampa
Presentazione Grand Prix Triathlon - Bari

 

PROGRAMMA

Venerdì 25 ottobre
17.00 Apertura Segreteria 
17.30 Ricognizione libera percorsi bike
18.30 Briefing Tecnico presso Sala Consiliare Comunale
19.00 Aperitivo di benvenuto
20.00 Chiusura Segreteria

Sabato 26 ottobre
08.00 Apertura Segreteria
12.00 Apertura Pasta Party
13.20-13.50 Apertura zona cambio Donne (Spiaggia di Pane e Pomodoro su Corso Trieste)
14.00 PARTENZA DONNE
15.00 Termine gara Donne e check out zona cambio
15.10-15.40 Apertura zona cambio Uomini
15.50 PARTENZA UOMINI
16.50 Termine gara Uomini e check out zona cambio
17.30 Premiazioni

Domenica 27 ottobre
08.00 Apertura Segreteria
09.00 Chiusura strade per passaggio mezza maratona e fine orario per i parcheggi in zona gara
11.20– 11.50 Apertura zona cambio Staffette (Spiaggia di Pane e Pomodoro su Corso Trieste)
12.00/12.30 PARTENZA STAFFETTE
14.00 Termine gara Staffette e check out zona cambio
14.00 Pasta Party
14.30 Premiazioni

 

 

PERCORSI E INFO GARA

Nel sito dedicato al Grand Prix Triathlon, sono disponibili tutte le informazioni sulla gara compresi i percorsi, il programma, la logistica e le convenzioni alberghiere.

Calendario gare - FITRI

Sito Grand Prix Triathlon - Finale di Bari

Percorsi

Classifica Circuito Grand Prix

 

conf bar2 GPTRI

conf bar1 GPTRI

conf bar3 GPTRI