Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Triathlon Cross Costa Verde: appuntamento al 12-13 giugno

Cresce l’attesa per il ritorno del triathlon nella Costa Verde della marina di Arbus, nel litorale sud occidentale della Sardegna, volto a celebrare lo sport come importante strumento di promozione e valorizzazione dell’immagine della nostra Isola. Un palcoscenico unico con immense spiagge e grandi scogliere, altissime dune e deserti di sabbia con lo sfondo del verde e sconfinato paesaggio della macchia mediterranea che raggiunge il complesso montuoso dell’Arcuentu, sino alle vecchie miniere di Montevecchio e Ingurtosu, siti minerari ufficialmente riconosciuti dall’UNESCO come parco della rete mondiale dei Geoparchi. Una “due giorni all’insegna dello sport”, inserita dal CONI tra le manifestazioni qualificate di “preminente interesse nazionale”, che contribuirà alla scoperta delle bellezze naturalistiche di quest’angolo ancora incontaminato della Sardegna e che verrà realizzata in una cornice paesaggistica di grande impatto, grazie alle tre discipline in programma che si svolgeranno senza soluzione di continuità, il nuoto nelle acque cristalline di “Portu Maga”, la mountain bike sulle inviolate colline sovrastanti la spiaggia e la corsa lungo le dune che in questo periodo profumano di fiori ed erbe aromatiche.

Un evento organizzato dall’ASD Fuel Triathlon di San Gavino Monreale, con la partecipazione del Comune di Arbus, del Gal Linas Campidano, del Parco Geominerario e la fattiva collaborazione delle Associazioni del territorio, con l’intento di consolidare il luogo come meta privilegiata nel mercato del turismo attivo e sostenibile.

Nonostante le difficoltà causate dall’emergenza Covid, con questa manifestazione si crea un’ enorme opportunità per il territorio grazie alla partecipazione di circa 150 atleti in arrivo da tutta la Sardegna e dalla Penisola. Lo spettacolo è assicurato dalla presenza dei più quotati Age Group, dai giovani Junior, il neo campione italiano Ruslan Farci e dalla medaglia di bronzo agli Europei di duathlon 2019 Francesco Podda.

Si inizia alle ore 15.00 di sabato 12 giugno con ritrovo giuria e concorrenti nel piazzale antistante l’Hotel/Ristorante “Il Corsaro Nero” dove verrà allestita la “Zona Cambio”. L’intero pomeriggio sarà dedicato alle gare delle categorie Ragazzi, Youth A e Youth B, sulle distanze a loro previste dal Regolamento, valide come Prova del Trofeo Italia e del Campionato Italiano a squadre.

Domenica 13 giugno seconda giornata con ritrovo alle ore 8.15 con partenza della gara alle ore 10.00 della categoria assoluti maschili e femminili, alla quale parteciperanno anche gli atleti Junior. Distanze previste: metri 750 di nuoto, km 13 di MTB, km 5 di corsa. Al termine “pasta party” e premiazioni. Tutta la manifestazione seguirà i rigidi protocolli federali anti covid-19.

 

(fonte: comunicato stampa società organizzatrice)