Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Camp Programma Sviluppo Territoriale: appuntamento a Siena dal 22 al 24 novembre

images/2019/Camp_Giovani_Ovindoli_2019/medium/48.jpg
Camp Giovani

Programmato il prossimo training camp del Programma di Sviluppo territoriale. Il raduno di Siena che si svolgerà dal 22 al 24 novembre è rivolto agli atleti della categoria Youth della lista di Livello Territoriale Centro Italia ed é focalizzato sugli aspetti caratteristici del periodo introduttivo e della fase dello sviluppo.

Nel corso del camp verrà proseguito il lavoro tracciato negli appuntamenti precedenti e saranno valutati con i tecnici degli atleti gli aspetti rilevanti ai fini di una corretta pianificazione tecnica annuale.

 

Su indicazione del Direttore Tecnico Giovanile, Alessandro Bottoni, sono stati convocati i seguenti atleti: Miguel Espuna Larramona (Firenze Triathlon), Gabriele Paoletti (Firenze Triathlon), Edoardo Grandi (Minerva Roma), Davide Catalano (Sbr 3), Federico Tondi (G.S. Fiamme Oro), Ludovico Carboni (Minerva Roma), Niccolò Sancisi (Dinamo Triathlon Pesaro), Alessio Piccioni (Green Hill), Matteo Pepi (Sbr 3), Emiliano Marzetti (Torrino Triathlon Team), Susanna Terrinoni (Green Hill), Chiara Di Berardino (Green Hill), Nicole Greganti (Minerva Roma), Nina Rosamilia (Minerva Roma), Margherita Voliani (Nuoto Livorno Triathlon), Cecilia Franchitti (Minerva Roma), Marta Cozzi (Minerva Roma), Rachele Laschi (Firenze Triathlon), Martina Mancini (Leone) e Sofia Gala (Minerva Roma).

Compongono lo staff federale Martino Colosi (Coordinatore Tecnico Area Centro), Enzo Fasano (Referente Tecnico Giovanile Toscana) e Giampiero Antenucci (Referente Tecnico Giovanile Lazio), invitati i tecnici Giuseppe Anatriello (Delegato Provinciale Fitri), Simone Di Giampaolo (Tecnico Minerva Roma) e Eduardo Espuna Larramona (Tecnico Fitri).