Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Progetto Talenti 2020: Il resoconto del raduno di Ala

images/progetto_talento/progetto_talenti_2012_ala.jpg

progetto talenti 2012ala1

 

Si è concluso sabato ad Ala in provincia di Trento il terzo raduno del Progetto Talenti 2020, l’iniziativa pilota dello sport giovanile italiano a cui dallo scorso anno ha aderito anche la nostra Federazione.
Tre giorni ricchi di impegni per le 10 atlete convocate, Carlotta Bonacina e Carlotta Missaglia (Pro Patria Milano), Francesca Crestani, Marta Merlo, Laura Marcon (Triathlon Rari Nantes Marostica), Erika Mazzer (Silca Ultralite), Fabiola D’Antino (Triathlon Cremona Stradivari), Giulia Repetto e Irene Chiodo (A.S. Virtus) e Leonie Meraner (L.C. Bozen), che sotto la guida dei tecnici Massimiliano Di Luca e Genevieve Church hanno svolto con profitto gli allenamenti in tutte e tre le discipline, ripassando anche i meccanismi e la tecnica delle transizioni.
Ad inizio collegiale la delegazione Fitri ha ricevuto il saluto del Sindaco di Ala, Claudio Soini e del Presidente del Coni Trentino Giorgio Torgler, che hanno espresso la loro soddisfazione nel poter ospitare le giovani promesse del triathlon italiano.
Come nelle precedenti occasioni, al termine degli allenamenti le atlete hanno partecipato a due incontri formativi, uno con l’équipe educativo-formativa avente ad oggetto il tema della preparazione mentale alla gara, e l’altro con il dott. Paolo Crepaz nell’ambito del percorso di educazione alimentare.
Il prossimo appuntamento con il Progetto Talenti 2020 è previsto per il mese di ottobre.