Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Tutto Giovani, il resoconto dei Raduni Territoriali Open

Nel mese di dicembre si sono svolti i raduni giovanili territoriali open, pubblichiamo il resoconto delle diverse iniziative del Progetto Talento.

 
Raduno: Abruzzo-Marche Molise –
Domenica 15 Dicembre è andato in scena  a Pescara, presso il complesso le Naiadi, il primo Raduno Territoriale Open Abruzzo-Marche-Molise, con la presenza di  13  atleti e atlete delle categorie YA,YB e Ragazzi ( anno 2000).
Dopo un veloce Briefing, tenuto dal referente FITRI  Daniele Marrama Saccente, è stato effettuato l’allenamento in vasca, seguendo ed attenendosi alle linee indicate dalla SAS Giovani; in particolare sono state proposte nella fase di riscaldamento  esercitazioni in acqua che potessero essere simili alle condizioni di gara.
Alle 14:30 dopo un veloce pranzo e passeggiata sul lungomare di Pescara, è stata svolta la seduta di atletica nel Parco adiacente alla Pista di Atletica.
I ragazzi hanno eseguito il riscaldamento nel Parco stesso; sono state quindi proposte esercitazioni di tecnica, con particolare attenzione  agli aspetti coordinativi e propriocettivi. E’ stata quindi svolta una serie da 6x400mt in cui, oltre all’aspetto cronometrico, si è prestata particolare attenzione alla tecnica di esecuzione. Al termine  del lavoro subito sono stati effettuati 15 minuti di corsa lenta ed un debriefing sulla giornata.
I ragazzi hanno evidenziato ottime capacità di carico, buone  potenzialità di miglioramento, e gestione dello stress, nonché una ottima volontà di partecipazione e motivazione.
Un ringraziamento particolare, per la preziosa collaborazione va a Marco Pergolin  e a Isabella Adami della società Fit Program di Pescara.
Gli atleti presenti:
Marcello Giuliani, Andrea Mazza,Andrea Patriarca Riottini, Nefertari Barriero,Daniele Toro, Domenico Chiavaroli, Mattia Fraganti, Melania Toro, Giorgia Toro, Manuel Marchetti, Simone Serani.
RGT : Daniele Marrama
 
Raduno Nord Ovest –
Sotto il braciere delle Olimpiadi invernali del 2006 nella struttura sportiva dell’Aquatica Torino si è tenuto il 15 dicembre il Raduno Territoriale  Open del Nord Ovest, che ha visto coinvolti atleti e società provenienti da Piemonte, Valle D’Aosta, Lombardia e Liguria.

Ben 12 le Società partecipanti: Riviera Tri., Atletica Bellinzago, Team Brianza, Valle d’ Aosta Triathlon, DDS, Friesian Team, Alba Triathlon, Triathlon Pavese, Spezia Triathlon ,Pianeta acqua, Pro Patria Milano e Aquatica Torino per un totale di 63 atleti appartenenti alle categorie “Giovani” ed all’ultimo anno della categoria Ragazzi.

La mattinata ha  visto lo svolgersi dell’allenamento di nuoto durante il quale, oltre ad esercitazioni tecniche, si è dato spazio ad una prova tempi sui mt. 400 ; nel pomeriggio invece i ragazzi sono stati coinvolti in una seduta di corsa seguita da elementi di tecnica. Il raduno è stato coordinato da Roberto Barsi, coordinatore di Macro Area con l’importante ed indispensabile supporto dei tecnici societari Angelini Federico, Giunia Chenevier, Giuseppe Patanè, Omar Aschero, Ezio Rossero ( Consigliere Federale e Membro della Commissione Giovani) e  Chiara De Paulis, del
Referente Territoriale Giovanile Claudio Baratto ( Lombardia-Liguria) e del Tecnico delle Squadre Nazionali Genevieve Church
 
 
Raduno Puglia -
A Gioia del Colle (Bari), il 22 dicembre, sono stati 38 gli atleti presenti, delle società di Taranto, Bari, Modugno, Lecce e Brindisi e con tre atleti della società di Matera, che si sono cimentati nelle prove di valutazione previste nell'arco della mattinata nella piscina e sul campo di atletica dello stadio comunale della città. Presenti i tecnici delle società e molti familiari a gremire le tribune e tifare per i figli.
Durante le fasi di riscaldamento ed attivazione di entrambe le discipline sono state effettuate  valutazioni tecniche, grazie anche alla collaborazione dei tecnici sociali e alla disponibilità degli atleti che hanno reso festoso il clima e che hanno mostrato impegno e volontà.
Le prove test sono state effettuate sulla distanza dei 200 metri nel nuoto, mentre sui 1000mt e 2000mt nella corsa.
La prova di nuoto ha evidenziato un buon livello delle tecniche di esecuzione anche per il fatto che molti giovani provengono dal nuoto agonistico, mentre a livello cronometrico si è assistito ad una varietà di prestazioni, sintomo sia del periodo di costruzione che dei differenti livelli di partenza dei ragazzi. Rispetto al precedente raduno, i giovani atleti hanno dimostrato un miglioramento sia dal punto di vista tecnico che prestativo.
Stesso discorso per la corsa che non ha fatto segnare riscontri cronometrici di particolare  rilievo, ma una crescita generale della condizione rispetto al passato , anche se è apparso evidente che i margini di miglioramento potranno essere stimolati solo con una attenta costruzione della tecnica e delle componenti neuromuscolari apparse poco efficienti.
"Si ringrazia per la disponibilità ed il sostegno offerto il Comune di Gioia del Colle nella persona dell'Assessore allo Sport e della dirigente Dott.ssa Addabbo, l'ASD Gioia Nuoto, e Giuseppe Castellaneta che ha attivamente collaborato per la realizzazione dell'evento
(Domenico Ruggieri - RGT Puglia)
 
Raduno Nord Est -
Domenica 22 Dicembre ha preso il via la stagione del triathlon giovanile Nordest con un raduno Open a Marostica che ha visto riuniti ben 63 atleti delle categorie Youth e Junior nonche' dell'ultimo anno della categoria ragazzi 2013. Nutrita anche la partecipazione di tecnici e dirigenti rappresentanti le squadre che con maggiore entusiasmo dimostrano di lavorare per la promozione della triplice e soprattutto per l'individuazione dei futuri talenti dal punto di vista tecnico ed agonistico.
Il raduno  ha avuto inizio nella prima mattinata con una sessione tecnica di corsa in cui i tecnici hanno potuto osservare eventuali lacune e/o problematiche relative agli aspetti riguardanti il gesto tecnico ed individuare , soprattutto nelle new entry, potenzialita' da evidenziare negli appuntamenti futuri.
Dopo il pranzo seconda sessione in piscina dove oltre alla fase tecnica si è voluto valutare il grado di preparazione performante dei singoli atleti con prove sui 200 sl e sui 400 sl dove la parte dei protagonisti l'hanno fatta i più giovani che hanno fermato il cronometro su tempi di assoluto interesse che fanno presagire un 2014 di grandi battaglie tempi che saranno segnalati in funzione del "progetto talento " federale.
Dopo la riunione tecnici dirigenti in cui si sono definiti i regolamenti ed i calendari della NORDEST CUP 2014 i lavori si sono chiusi con gli auguri di buone feste e soprattutto con un ulteriore bella esperienza di sport che ha potuto accomunare i triathleti del Nordest...
Si ringrazia per la disponibilita' del consigliere Eros Venezian e tutto il team Rari Nantes Marostica come sempre pronti alle esigenze logistiche ed organizzative dell'attivita' giovanile Nord Est (Responsabile Massimo Galletti).
 
SQUADRE PARTECIPANTI:
Silca Ultralite
Fumane Triathlon
Padovanuoto Dinamika
CUS Parma Medel
33 Trentini Triathlon
TD Rimini
Treviso Triathlon
CUS Udine Triathlon
Polisportiva Centese
Bressanone Nuoto
Rari Nantes Marostica
3 Kids Legnago
Triathlon Gorizia