Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

TRI KIDS Cup Centro Italia



 
Grande novità nel settore giovanile con il lancio del Circuito Interregionale Tri Kids Cup Centro Italia dedicato ai giovani.
 
L’iniziativa prende spunto dai circuiti già affermati nel nord-est e nord-ovest, ed è stato fortemente voluto da tutto lo staff del settore giovanile a livello nazionale con il coinvolgimento attivo delle nuove figure  introdotte nel 2013 che operano sul territorio: Mauro Tomasselli (coordinatore tecnico territoriale Lazio, Umbria) e Daniele Marrama (Referente giovanile sul territorio Marche, Abruzzo e Molise).
 
La realizzazione del progetto si è concretizzata con l’interessamento del Comitato Regionale Lazio che ha svolto opera di collegamento con  Abruzzo, Marche, Campania, Toscana e le società che sviluppano l'attività in campo giovanile.
 
Il coinvolgimento delle Regioni del Centro Italia si è potuto sviluppare grazie alla fitta rete che collabora e inizia ad operare con metodologia ed efficienza sul territorio con l'obiettivo comune  di aumentare le occasioni di integrazione tra i ragazzi e di  incontro/confronto tra le società affermate ed emergenti. Il tutto, in un contesto tecnico ed organizzativo stimolante e motivante per gli atleti delle categorie giovanissimi e giovani guidate dai propri tecnici che hanno così ulteriori opportunità di monitoraggio delle attività svolte.
 
Il fine comune è di agevolare l’avviamento all’attività del triathlon, far crescere le competenze tecniche dei giovani triatleti, individuare più facilmente nuovi talenti, offrire molteplici esperienze di gara diminuendo le distanze e l'impegno economico per affrontare le trasferte.
 
Il circuito sarà articolato su tre tappe; la prima sarà in Abruzzo il 30 marzo con un Aquathlon, organizzato dalla società di Cepagatti con il supporto del tecnico Alessandra Di Fabio che ha avviato un intenso lavoro con i giovani a livello locale.
 
La seconda prova è prevista il 18 maggio, nel Lazio a  Monterotondo, con format triathlon in piscina grazie all'organizzazione di Luigi Ruperto (Sport Shuttle) anch'esso attivissimo nel lavoro con i giovani.
 
La terza ed ultima prova sarà il 2 giugno, nelle Marche a Porto Sant'Elpidio, in sovrapposizione ai Campionati Giovanili organizzati dalla Minerva Roma, con format triathlon in acque libere.
 
E' prevista la partecipazione delle società appartenenti alle regioni Campania, Lazio, Abruzzo, Umbria, Toscana e Marche ed un coinvolgimento massiccio di tutte le  categorie Giovanissimi, Youth A, Youth B e Junior in cerca di esperienze. A breve sarà pubblicato il regolamento tecnico del Circuito.

 (Mauro Tomasselli)