Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

La Coppa Primavera a Roma è anticipata al 17 marzo per concomitanza con la Maratona


Fervono i preparativi per la seconda edizione della Coppa Primavera, la manifestazione ideata dalla Federazione Italiana Triathlon come strumento di promozione e reclutamento per i giovani tra i 13 e i 20 anni.
La manifestazione che si terrà a Roma è stata forzatamente anticipata al 17 marzo a causa della impossibile concomitanza con la Maratona di Roma del 20 marzo e si svolgerà al Circolo Sportivo Green Hill con la prova di nuoto per finire poi con la corsa nella splendida cornice del Foro Italico in uno degli stadi più belli del mondo: lo storico e glorioso Stadio dei Marmi.
La formula di gara è pensata per consentire a tutti un approccio semplice e piacevole alla multidisciplina: 200m di nuoto e 1km di corsa, con partenza a scalare in base ai tempi fatti registrare nella prova in piscina.
Una formula adatta a tutti i ragazzi che vogliono cimentarsi in una prova multidisciplinare diversa, ideale come avvicinamento al triathlon, ma anche adatta ai ragazzi che vogliono misurarsi con se stessi e con il cronometro. Verrà infatti redatta anche una classifica nazionale e, in base ai tempi ottenuti, alcuni giovani potranno essere inseriti nelle numerose iniziative che la Federazione Italiana Triathlon sta portando avanti per la selezione e la promozione del talento.
A conclusione della Coppa Primavera si disputerà anche la seconda edizione del Try Duathlon rivolto a tutti i giovanissimi compresi tra i 7 e i 13 anni.
In campo per queste due manifestazioni insieme alla Federazione e al Comitato Regionale Lazio, sarà nuovamente la Minerva Roma che metterà a disposizione strutture, mezzi, staff e coordinerà la mattinata svolgendo opera di propaganda fondamentale per la crescita del nostro sport.