Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Appuntamenti giovanili a Capannori e Livorno

images/2015/foto_news/raduni_regionali/raduno.jpg

/>E' iniziata il grande stile l'attività 2015 del del Comitato Regionale Toscana Triathlon. In particolare, nell'ambito del confermato progetto 'Triathlon Days', è stato il settore giovanile a presentarsi ai blocchi di partenza. La prima iniziativa del nuovo anno è andata in scena domenica 25 gennaio, presso la piscina comunale di Capannori (Lucca). L'inizio delle attività ha visto una nutrita partecipazione di bambini e ragazzi provenienti da tutta la Toscana Intorno al DTRAG Fasano, si sono raccolte le società ed i rispettivi tecnici regionali, che si sono coordinati nelle diverse attività proposte. I tecnici regionali, confrontandosi, hanno migliorato quanto programmato in precedenza, stabilendo una proficua sinergie in campo. Per l'appuntamento di Capannori, preziosissima la collaborazione dell'A.s.d. Lucca Triathlon.

Il lavoro è iniziato con una prova di corsa per le categorie dei giovanissimi (atleti dai 6 ai 13 anni), mentre i più grandi si sono impegnati in acqua con un primo riscaldamento e poi con prova tempi prevista e distanze programmate. Al termine, i gruppi hanno cambiato gli scenari del confronto, con i piccoli triathleti impegnati sulla pista di atletica con esercizi di coordimazione motoria e piccola prova tempi su distanza prevista. I ragazzi e le ragazze, categorie Youth a (14/15 anni), Youth b (16/17) e Junior (18/19) hanno continuato la loro giornata di test in acqua con prova tempi su distanze ufficiali. Tutti i tempi raccolti sono stati comunicati alla Federazione Nazionale per l'elaborazione delle attività e la visione di crescita di ogni singolo atleta. In poche ore di confronto, l'entusiasmo degli atleti si è innalzato: i numerosi partecipanti all'iniziativa sono consapevoli dell'importanza della propria performance e dell'importanza di un percorso di appuntamenti regionali che li vedrà protagonisti anche nella classifica singola ed a squadre prevista dal regolamento di "Triathlon Days 2015". Le classifiche del progetto saranno visibili sul sito regionale toscana FITritoscana FITri e sul profilo FB del Comitato Regionale Fitri Toscana

La kermesse di Capannori ha visto un nutrito seguito di famiglie ed accompagnatori che hanno riscaldato l'ambiente con un caloroso sostegno ai ragazzi. La prossima tappa del 'Triathlon Days 2015' è fissata a Livorno a febbraio, in collaborazione con l'A.s.d. Nuoto Livorno. La partecipazione sarà mirata al miglioramento della struttura del settore giovanile i cui attori protagonisti saranno supportati ancora dal DTRAG Fasano e dal CRTO.

(comunicato comitato regionale Toscana)