Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Raduni giovanili: Rieti Triathlon Summer Camp 2014

Grande successo di iscrizioni per la seconda edizione del raduno estivo giovanile di Rieti, organizzato del Comitato Regionale Triathlon Lazio
Il Triathlon Summer Camp 2014 si appresta a chiudere in anticipo le iscrizioni, quando manca poco più di un mese alla chiusura ufficiale del 7 agosto. Le domande di partecipazione stanno infatti ampiamente superando le previsioni degli organizzatori, che hanno messo a disposizione i 100 posti della caserma del Corpo Forestale dello Stato di Rieti.

"Lo scorso anno è stato un anno di prova, dove si voleva anche capire la solidità di un progetto di questo tipo. È evidente, dai riscontri che abbiamo in questo momento, che questa prova è ben riuscita. In questa seconda edizione ci stiamo organizzando con largo anticipo per essere ancora più efficienti nella gestione di un gruppo di ragazzi più numeroso. Almeno 10 istruttori F.I.TRI. seguiranno i ragazzi per tutta la durata del Camp, ma c'è ne sono altri che si sono resi disponibili a collaborare nelle singole giornate. Stiamo organizzando corsi di guida sicura, sedute di mental training dedicate agli atleti più maturi e escursioni ricreative per tutti. È vero che sarà una settimana impegnativa per gli allenamenti che sosterranno i ragazzi, ma non potrà mancare assolutamente lo spazio dedicato al divertimento. Sono contento che questo progetto stia crescendo e ringrazio il presidente del Comitato Regionale Lazio Luigi Ruperto, che come me è stato grande promotore di questo evento." Queste sono le parole di Giampiero Antenucci, co-organizzatore del Triathlon Summer Camp, che solo da qualche anno si è allontanato dai campi gara come atleta, per tornarci come istruttore per trasferire la sua passione ai più giovani.

Rieti si prepara così ad accogliere questo gruppo mettendo a disposizione i suoi impianti sportivi, lo Stadio Guidobaldi, la Piscina Comunale e le sue piste ciclabili immerse nella campagna spettacolare della conca reatina.