Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Gli italiani a Rio2016 oltre alla delegazione azzurra FITRI

images/2016/News_2016/gare_internazionali_2016/RIO_2016/migliorini_e_patti_a_RIO.jpg

logo RIO2016


Parlando di italiani a Rio 2016, oltre alla delegazione, ci sarà il giudice di gara e delegato tecnico nazionale Laura Patti,  con l’incarico di Technical Official ITU.  L’Italia del Triathlon sarà rappresentata anche con Laura Patti, alla sua ‘prima volta’ nell’Olimpiade di Londra e  riconfermata dalla Federazione Mondiale in questa seconda occasione. Prestigioso riconoscimento per l’esperienza mostrata che risulta, nella giovane storia del nostro Triathlon, la seconda italiana Technical Official selezionata per un’Olimpiade da ITU: il primo fu Oscar Petroboni ai Giochi di Pechino 2008.

Questo l’elenco dei Giudici di Gara che saranno a Rio: http://www.triathlon.org/uploads/sport/itusport_2016_olympic-paralympic-officials.pdf

Altro italiano presente ai Giochi di Rio2016, è il dott. Sergio Migliorini, Medical Officier delle gare di triathlon, nominato direttamente dall'E.B. con il delicato compito indirizzato a  tutte le problematiche quest’anno collegate alle regolamentazioni qualità acque; è stato inserito anche nel Venue Emergency Group con i rappresentanti del CIO e del LOC, che dovrà decidere in caso di problemi del ricollocamento della gara. Cpsì come per Laura Patti, anche  per il dott. Sergio Migliorini non è la prima esperienza di incarico ad un'Olimpiade, già a Londra 2012 era stato coinvolto dall'ITU come Mefical Officier.