Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Nuovo Segretario Generale Fitri: Ivan Braido prende il posto di Aldo Lucarini

images/2018/raduni/Aldo_L.JPG


Avvicendamento nel ruolo di Segretario Generale della Federazione Italiana Triathlon: Ivan Braido subentra a Aldo Lucarini.

Aldo Lucarini è entrato in Fitri nel 2004 come Segretario Generale della Federazione (sino ad allora, la segreteria era coordinata da Marco Saliola), reduce da esperienze in Coni e Federpugilato. Durante il suo segretariato, la Fitri si è strutturata sino a raggiungere le proporzioni attuali: con dipendenti e collaboratori, Lucarini, che ricopriva anche il ruolo di capo del personale, ha sempre messo in evidenza la sua grande capacità di coordinamento espressa con autorità e autorevolezza ma sempre con estrema disponibilità alla mediazione abbinata ad una grande umanità, fattori che hanno consentito a tutto lo staff federale di lavorare in maniera armonica e serena. Negli uffici federali è sempre stato un punto di riferimento per competenze in ambito tecnico-procedurale e amministrativo. Nel 2016, per la Federazione Italiana Triathlon è stato Capo Delegazione ai Giochi Olimpici di Rio 2016 (sua quarta partecipazione alle Olimpiadi). In ambito internazionale, riveste la carica di presidente della commissione sviluppo dell'ETU e ricopre il ruolo di segretario della Federazione Triathlon del Mediterraneo.

Ivan Braido, Segretario Generale della Fitri da marzo 2018, ha iniziato la carriera in ambito Coni nel 1991. Dopo varie esperienze con diverse Federazioni Sportive Nazionali e una lunga permanenza nella Confederazione Mondiale Attività Subacquee (1992-2003), nel 2004 passa alla Preparazione Olimpica del CONI dove ricopre vari incarichi di responsabilità partecipando attivamente nell’organizzazione delle Squadre Olimpiche di quattro edizioni dei Giochi Olimpici (Torino 2006, Pechino 2008, Vancouver 2010 e Londra 2012) e di tre edizioni dei Giochi del Mediterraneo (Almeria 2005, Pescara 2009, Mersin 2013). Nel 2013 diventa responsabile delle Scuole Regionali dello Sport presso la Scuola dello Sport del CONI. Nel marzo del 2017 è arrivato in Federazione Italiana Triathlon con l’incarico di Coordinatore dell'Area Tecnica.

La storia della Fitri