Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

IPS prosegue il circuito nazionale paratriathlon

images/PARATRIATHLON/ips_prosegue_il_circuito_paratriathlon.jpg


Settembre è un mese di grande fermento per il paràtriathlon italiano. La tappa di Lovere dello scorso 24 agosto ha visto la ripresa dopo la pausa estiva dell Italian Paratriathlon Series che è definitivamente entrata nel vivo domenica 6 settembre con la gara di Mergozzo che per la sua ventesima edizione ha deciso di aprire le porte al Paratriathlon. Grande passione ed impegno da parte dell organizzazione guidata da Giampiero Sblendorio ha fatto si che ai paratriathleti venisse offerta la possibilità di confrontarsi in un percorso impegnativo e particolarmente suggestivo, accompagnati da lunghi applausi da parte della folla.
La gara ha visto le vittorie di Rita Cuccuru(pt1), alessandro Carvani Minetti (pt2), Gianfilippo mirabile (pt4) e federico sicura (pt5).

Archiviata Mergozzo sarà la volta per la gara, ormai storica per il Paratriathlon, di Lido delle Nazioni in programma per sabato 12 settembre. Con l'Italian Paratriathlon Series e grazie alla sensibilità e gli sforzi degli organizzatori che lo stanno sostenendo, i migliori paratriatleti italiani stanno riuscendo a confrontarsi in manifestazioni agonistiche di altissimo livello con l obiettivo di assicurarsi la vittoria del circuito individuale e di squadra, e di conquistare importantissimi punti per il campionato di società. Il circuito di sette tappe, dopo aver toccato cinque regioni, si concluderà con la Grand Final a Riccione il prossimo 5 ottobre. Ogni gara è una esperienza emozionante per chi vi partecipa e per chi vi assiste, l'invito pertanto è a non mancare!