Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Successo per il Gala del Triathlon, i vincitori e protagonisti della 3^ edizione

images/2015/foto_news/successo_per_il_gala_del_triathlon_premiazione_Mazzetti.jpg

/>

 

Si è svolto sabato sera il Gala del Triathlon che ha visto la partecipazione di tanti campioni e personalità del mondo dello sport:

da FCZ: Oltre 600 invitati, tra cui i 60 finalisti, e tanti ospiti d’onore hanno partecipato sabato 31 gennaio al 3° Gala del Triathlon, svoltosi al Cinema Manzoni Milano, nel cuore del quadrilatero della moda.
Sin dalle 18, ora in cui è cominciata l’accoglienza del 3° Gala del Triathlon presso Raschiani Milano, la Galleria Manzoni si è animata e popolata di triatleti e sportivi appassionati, desiderosi di incontrarsi in un contesto assolutamente diverso dai soliti campi gara.
Eleganti e sorridenti, gli ospiti hanno partecipato al buffet nel mezzanino del Cinema Manzoni, per poi accomodarsi nella maestosa sala; quindi alle 20.00 la serata ha ufficialmente avuto inizio con la proiezione, in anteprima assoluta, dell’emozionante film di Alex Zanardi “A forza di braccia” realizzato da Enervit, partner principale dell’evento.
Dopo il lungo applauso, Dario ‘daddo’ Nardone, direttore del portale FCZ.it e papà del Gala del Triathlon, ha aperto le danze, presentando gli altri due conduttori, la paratriatleta Manuela Migliaccio e Fabio d’Annunzio, il redattore della rivista media partner Triathlete.
Da lì il via alla carrellata delle premiazioni: dodici categorie ufficiali, per un totale di 60 finalisti desiderosi insieme al resto del pubblico di conoscere i nomi dei vincitori che la Giuria degli esperti ha incoronato.
Scanditi dalle nomination e con la preziosa regia curata dai tecnici di Radio Deejay (media partner dell’evento), sono stati annunciati uno dopo l’altro i trionfatori nelle rispettive categorie che sono saliti sul palco per l’intervista e le foto di rito e per ritirare il simbolo del Gala del Triathlon, “l’omino d’oro FCZ“.

GALA DEL TRIATHLON 2015 – I VINCITORI

LIBRI – Giorgio Alemanni – 30 anni di triathlon
EVENTO – Challenge Rimini
TEAM – DDS
AGE GROUP donna – Laura Pederzoli
AGE GROUP uomo – Matteo Fontana
PARATRIATHLON – Michele Ferrarin
GIOVANE donna – Angelica Olmo
GIOVANE uomo – Marco Corrà
TRIATHLON lungo donna – Martina Dogana
TRIATHLON lungo uomo – Daniel Fontana
TRIATHLON donna – Anna Maria Mazzetti
TRIATHLON uomo – Alessandro Fabian

Grandi emozioni anche grazie agli spettacolari video proiettati sul maxischermo del Cinema Manzoni, tanto divertimento e anche qualche lacrima di commozione, con i vincitori premiati dai campionissimi dello sport Antonio Rossi, Davide Cassani, Luca Sacchi e Andrea Beccari, dall'”inventore” del triathlon italiano Marco Sbernadori, dai giornalisti Luca Corsolini, Alberto Fumi, Manlio Gasparotto e Antonio Ruzzo.
Sono stati assegnati anche diversi premi speciali: premio Decennale a Elbaman, premio Treeathlon a Eco Race Events, premio Trilocation a Circolo Canottieri Napoli, premio 1^ edizione al Triathlon Madonna di Campiglio, premio Passione a Progetto TriUNO, premio Miglior circuito a TriO Events, premio Evento innovativo ad Aquatic Runner, premio Cross Triathlon a XGardaman, premio Trasmissione Radiofonica a Deejay Training Center, premio Fairplay a Cristian Belpedio e Daniele Arcari.

Per la Federazione Italiana Triathlon, che ha patrocinato il 3° Gala del Triathlon, assente il Presidente Luigi Bianchi perché impegnato in una importante riunione ITU all’estero, hanno fatto le sue veci i Consiglieri Alessandro Alessandri e Luigi Pericoli, intervenuti sul palco insieme anche al project manager del Paratriathlon Neil Mac Leod.
E a proposito di paratriathlon, la serata di gala si prefiggeva lo scopo di lanciare un importante messaggio solidale, ovvero l’importanza dello sport per unire e stare bene, abbattendo qualsiasi barriera.

news FCZ: Vincitori e protagonisti del 3° Galà del Triathlon