Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Giochi Europei di Baku: 13 e 14 giugno, le start list e Sky Sport sulle gare

images/2015/foto_news/Baku2015/Steinwandter_Baku.jpg

Team Italia a Baku 2015

 

Start list con nomi importanti per i Primi Giochi Europei in programma a Baku, capitale dell’Azerbaigian, a partire dal 12 giugno.

Ormai tutti gli atleti sono arrivati a Baku nel villaggio e tutto è pronto per il via ufficiale: Team Italy arrives in baku 

Il 12 giugno è la data di inaugurazione della prestigiosa rassegna introdotta dai comitati olimpici del nostro continente: la Cerimonia di Apertura si terrà alle ore 21 locali ed ore 18 in Italia e sarà possibile seguirla da Sky Sport, la TV che detiene in esclusiva i diritti televisivi per l’Italia: Baku 2015, solo su Sky i primi Giochi Olimpici Europei , Baku 2015, i primi Giochi Europei da venerdì al via


Ed anche il triathlon riceverà copertura delle sue gare, con il commento dello stesso giornalista che ha curato i Giochi Olimpici di Londra 2012, Luca Corsolini, che sarà affiancato dal tecnico azzurro Sergio Contin. Sguardi puntati quindi sul canale sky sport tutti canali sportivi e notiziari.

logo baku2015Nello specifico delle gare di triathlon, le start list sia femminili che maschili si presentano con nomi importanti.
L’evento raccoglie interesse non solo per l’assegnazione del prestigioso relativo titolo, ma anche per la qualificazione ai prossimi Giochi Olimpici di Rio 2016: infatti la vittoria del primo uomo e della prima donna, assegnano il ‘passaporto’ olimpica alla nazione di appartenenza.

Per quanto concerne la prova femminile, in gara le nostre azzurre Elena Maria Petrini (GS.Fiamme Azzurre) ed Alessia Orla, sabato 13 giugno a partire dalle ore 9.30 orario in Italia. In evidenza su tutte, sarà tra le favorite la campionessa olimpica a Londra 2012, la svizzera Nicole Spirig ma anche la vicecampionessa olimpica, che sta rientrando sulla scena internazionale dopo un lungo stop, la svedese Lisa Norden; ma anche altre ‘eccellenze’ come atlete che sono tra le protagoniste del circuito mondiale come l’irlandese Reid, le olandesi Klamer e Caelers, la spagnola Murua, le forti russe Razarenova e Abrasimova e l’ucraina Yelistratova.

La prova maschile, che prenderà il via alle 9.30 di domenica 14 giugno, vedrà in gara a rappresentare l’Italia i nostri Matthias Steinwander (C.S. Carabinieri), Delian Stateff (G.S.Fiamme Azzurre) e Riccardo De Palma (Minerva Roma) e dovranno ‘vedersela’ con grossi nomi dello scenario mondiale come: gli spagnoli Fernando Alarza e Francesc Godoy, i forti russi Polyanskiy Dmitry ed Alexander Bryukhankov, i portoghesi Pereira e Silva, lo slovacco Varga, l’inglese Bishop ma anche un motivatissimo padrone di casa, l’azerbaigiano Pevtsov.

Gallery dal sito Baku2015 sull'arrivo degli azzurri  

Baku arrivo italia depalma e petrini

/>

foto @baku2015