Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Alice Betto riceve il Premio Brera

images/2018/atleti/medium/Betto_Leeds_170611-itu-leeds-web-msj-045.jpg

Betto Leeds 170611 itu leeds web msj 053

 

Lunedì 29 gennaio, Alice Betto riceverà il Premio Gianni Brera “Sportivo dell’Anno 2017”. Un riconoscimento prestigioso quello che la triatleta azzurra riceverà al Teatro Del Verme di Milano, un premio ambito da tutti gli sportivi che incarna i valori tanto amati e declamati da Gianni Brera: non conta soltanto il risultato, ma anche la grinta, la tenacia e la determinazione mostrate per il raggiungimento del traguardo agonistico oltre ai valori sani e positivi dello sport che viaggiano a braccetto con i trionfi sui campi gara. Ecco perché nella sua storia ultradecennale, il Premio ha visto alternarsi sul palcoscenico delle premiazioni una lunga serie di campioni di tutti gli sport, autori di vere e proprie imprese da molti nemmeno immaginate o sognate.
Per sintetizzare l’eccellente stagione 2017 di Alice Betto in pochi istanti, basta ricordare i risultati internazionali conseguiti: oltre al terzo posto World Series di Leeds, ha conquistato la medaglia di bronzo ai Campionati Europei di Kitzbuhel prima di chiudere la stagione con il trionfo ai Tricolori di triathlon olimpico.

 

“Premio Gianni Brera – Sportivo dell’anno 2017” – Diciassettesima edizione

Milano, Teatro Dal Verme – lunedì 29 gennaio 2018 ore 18.15

Manca poco alla consegna del prestigioso Premio Gianni Brera, nato nel 2001 con l’intento di promuovere nel tempo gli insegnamenti e la memoria del mitico giornalista milanese. Da diciassette anni vengono consegnati Trofei e riconoscimenti speciali ad atleti e sportivi che si sono distinti sia per i risultati ottenuti sul campo, con particolare attenzione al modo con cui hanno affrontato le loro sfide, sia per il loro contributo alla promozione di un’immagine dello Sport che sarebbe piaciuta a Gianni Brera stesso.

Il prossimo 29 gennaio 2018, a Milano presso lo storico Teatro Dal Verme a partire dalle 18.15, a seguito della valutazione della giuria composta da giornalisti, ex sportivi e personalità, il Circolo Culturale “I Navigli”, ideatore e promotore del Premio con l’immancabile e prezioso sostegno di Regione Lombardia e Comune di Milano, assegnerà i Trofei ed i Premi agli atleti e sportivi prescelti per il 2017. Anche quest’anno, il Premio Gianni Brera varcherà i confini del nostro Paese, assumendo una dimensione internazionale e andando a premiare chi si è distinto in Europa e nel mondo tenendo alta la bandiera dell’Italia. Non è un caso che molti sponsor abbiano voluto sostenere questa iniziativa: da Fondazione Cariplo ad Allianz Bank, passando per Autostradale, Habitare, Circolo Alessandro Volta e Tiro a Segno Nazionale.

Questa diciassettesima edizione sarà infatti ricca di personaggi carismatici e di storie di sport affascinanti. Tra i prescelti, presenti alla serata, troviamo: Franco Arese, ex presidente FIDAL e autore del libro “Divieto di Sosta”; Barbara Pozzobon, vincitrice della Coppa del Mondo di Open Water Swimming; Andrea Vitturini, campione Europeo di apnea; Alice Betto, bronzo ai Campionati Europei di triathlon; la Nazionale Italiana di calcio a 5 con la sindrome di down, campione del mondo; la SPAL, autrice del ritorno in serie A dopo 49 anni; il Benevento, per la prima volta nella sua storia in serie A; una grande rappresentanza del mondo del ciclismo composta dal Team Sky, dagli organizzatori del Giro d’Italia del Centenario, da Michele Scarponi (alla memoria) e Paola Gianotti; Elena Bertocchi, bronzo ai Mondiali di tuffi; la Nazionale Italiana di canottaggio quattro di coppia pesi leggeri, vincitrice della Coppa del Mondo.

Nel suo celebre albo d’oro il Premio Brera, che nella prima edizione ha premiato la Ferrari, annovera leggende e icone dello sport come: la Juventus, il Milan e l’Inter, l’Olimpia Milano di basket, Marcello Lippi, Gigi Buffon, Daniele Molmenti, Cecilia Camellini, Gianni Petrucci, Valentina Vezzali, Bebe Vio e, come ultimo premiato lo scorso anno, Claudio Ranieri. Oltre a moltissimi altri campioni, impossibili da elencare tutti.

Il Circolo Culturale “I Navigli”, che dal 1999 rappresenta un punto di riferimento sociale e di aggregazione a Milano e contribuisce alla crescita della cultura e dello sport, dà appuntamento a lunedì 29 gennaio 2018, alle ore 18.15 presso il Teatro Dal Verme di Milano (Via San Giovanni sul Muro 2), con Regione Lombardia, tutti gli sponsor e i collaboratori.

(comunicato organizzatori)