Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Consiglio federale: approvati nuovi interventi in favore delle Società. Il resoconto dell'ultima seduta

images/2020/FOTO/Varie/medium/CI_Olimpico_DonneCervia_Ballabio-3949.jpg
Consiglio Federale

Martedì 21 luglio, si è svolta la riunione del Consiglio Federale della Federazione Italiana Triathlon in videoconferenza, in ottemperanza della normativa relativa all'emergenza Covid-19.

La seduta si è aperta, come di consueto, con le comunicazioni del presidente il quale ha informato il Consiglio sugli ultimi aggiornamenti da parte di CONI, Sport e Salute e Ministro dello Sport in relazione al testo di legge sullo Sport.

Successivamente, è stata deliberata la prima variazione al bilancio preventivo 2020.

Il passaggio cruciale della seduta, ha riguardato gli interventi a favore delle Società affiliate: su proposta del presidente Bianchi, il Consiglio Federale ha approvato un contributo di 500 euro (pari al costo della quota di affiliazione del corrente anno) in favore di tutte le ASD/SSD mentre, in tema di gare, è stato sospeso il versamento delle tasse gara variabili per la stagione 2020 ed è stata estesa la possibilità di richiedere la restituzione o il differimento al 2021 della tassa gara degli eventi di livello A e B in calendario dal 30 agosto al 31 dicembre 2020 non disputati o rimandati al prossimo anno. Queste azioni a supporto della ripresa delle attività si aggiungono ad altri interventi già deliberati, quali i contributi già in parte erogati a favore dell'attività giovanile, la possibilità di svolgere gratuitamente attività formative come seminari e convegni di macroarea, la restituzione delle tasse gara agli organizzatori degli appuntamenti agonistici non disputati a causa dell'emergenza Covid-19.

“Oltre alle manovre già presentate e attuate, proseguono gli interventi programmati a supporto delle Società e dei Tesserati – sottolinea il presidente Luigi Bianchi – l'intenzione è quella di estendere questo tipo di interventi a sostegno delle Affiliate compatibilmente con la disponibilità economica con l'intento di continuare a sostenere la ripresa e lo sviluppo dell'attività del triathlon per uscire al meglio da questa fase di emergenza”.

Infine, nel corso della riunione del Consiglio Federale, è stato modificato il calendario gare, è stato aggiornato il protocollo dei raduni e sono stati affrontati temi relativi ad affari amministrativi.