Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

A Zurigo, tra un mese, tutto il triathlon internazionale femminile

fitri/20010627b.jpg

Il "triathlon rosa" si dà appuntamento il 29 luglio a Zurigo, per prender parte ad una gara tutta al femminile, che riunirà agoniste e non, in una manifestazione che vuole essere il punto di congiunzione tra professionismo, divertimento, cultura sportiva, vacanza, esperienza tecnica e quant'altro di positivo si possa trarre da questo tipo di avvenimento. Tanti gli sport in programma, oltre alla nostra multidisciplina: skating, fitness, atletica, ecc. aperti a tutte le età, dai 4 ai 12 e dai 13 anni "over99 (!)"... Insomma, una gran festa delle donne sportive, dove il triathlon italiano ci sarà, con l'organizzazione di una vera e propria "Spedizione in Rosa". Che vuol dire? Che la F.I.TRI., grazie all'iniziativa ed alla disponibilità del suo vicepresidente federale, nonchè esperta atleta, Manuela Ianesi, partirà alla volta di Zurigo con un pullman che si recherà nella località svizzera, per far soggiornare (2 o 3 giorni), presso la Foresteria della Protezione Civile, la nutrita e variegata rappresentativa.