Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

L’impostazione dell’attività per la stagione 2003

fitri/20030121d.jpg

Dopo la riunione dell’Area Tecnica federale, esposta dal consigliere Aldo Zanetti: salvo il Triathlon Olimpico, la crisi economica penalizza le altre specialità.

Sabato 11 gennaio, a Verona, si sono riuniti i responsabili dei settori dell’Area Tecnica – il Direttore Tecnico Roberto Tamburri, i CT Mario Miglio (T. Olimpico), Stefano Medici (winter triathlon e duathlon), Sergio Contin (T. Lungo), Fabio Vedana (settore giovanile), Sergio Migliorini (medico federale), Stefano Rossi (aquathlon) - per discutere ed affrontare le innumerevoli problematiche organizzative e soprattutto economiche, con il consigliere federale Presidente della Commissione Tecnica, Aldo Zanetti ed il Vice Presidente Fitri, Emanuela Ianesi.
All’ ordine del giorno, la principale esigenza quella di fissare gli obiettivi più significativi, alla luce della grave ed oggettiva crisi finanziaria del mondo sportivo, quindi, anche del triathlon.