Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

La campionessa europea di Lungo, l'azzurra Edith Niederfriniger, racconta il suo Half Ironman del Sud Africa, il suo brillante 2° posto e gli obiettivi 2004


"Ho deciso di partecipare al half-ironman Southafrica, perchè conoscendo bene gli organizzatori già 'collaudati' in Francia ed Austria, ero certa di parteciare ad una gara ben approntata, sotto tutti i punti vista, nonostante fosse alla sua prima edizione. E così è stato, tutto perfetto: percorsi, ristori, zone cambio, ecc. Sono certa, tra l'altro, che l'anno prossimo, questa gara crescerà ulteriormente di qualità sulla distanza ironman, divenendo un evento di assoluto prestigio. Inoltre, la scelta del Sud Africa, è scaturita anche dal fatto che la gara offriva 30 'slot' per la qualificazione al' Ironman delle Hawaii 2004, quindi esserci rappresentava un'occasione per 'guadagnare' la partecipazione.