Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Il duatleta azzurro Fabio Barani, racconta la sua trasferta al Gran Prix di Francia: ...vittoria con squalifica!


"Siamo partiti alla volta di Meaux venerdi pomeriggio dopo il lavoro. Ci aspettava un viaggetto tranquillo: 1100Km per arrivare a Meaux, cittadina a 35Km da Parigi dove domenica 4 avremmo dovuto partecipare al Gran Prix de France di Duathlon.
Il viaggio, come ha detto Michele ( Sartori, dell'Hot Bike Cafè Triathlon) all'arrivo non è stato cosi duro come pensavamo.... solo 11 ore, di notte, sotto l'acqua, e con un'ora di sosta sonno, in un'area di servizio. Trovato l'albergo 2 ore di branda e poi via in treno alla volta di Parigi.