Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Fabian a Milano per la Maratona con Enervit Olympic Team for ANPIL

Una staffetta Olimpica composta da Fabian, Molmenti e Zorzi ha corso a Milano per i bambini del Congo
Alessandro Fabian ha partecipato domenica 7 aprile alla Milano City Marathon. Ma questa volta l'obiettivo non era quello di correre contro il tempo o di ricercare la prestazione agonistica: insieme a Daniele Molmenti (campione del Kayak) ed a Cristian Zorzi (sci di fondo), Fabian ha infatti dato vita all'Enervit Olympic Team for Anpil. I tre atleti azzurri si sono ritrovati già il sabato precedente (con loro c'era anche Antonio Rossi), dando sostanzialmente il via alla raccolta fondi; la domenica hanno poi preso parte alla maratona (correndo a staffetta) per .. "portare l'acqua in Congo".

"Divertirsi facendo del bene è davvero il massimo"!

Il commento rilasciato a caldo da Alessandro Fabian riassume perfettamente lo spirito con il quale gli atleti dell'Enervit Olympic Team hanno voluto partecipare.

Notevole l'interesse mediatico generato dall'iniziativa: la Gazzetta dello sport ha dato ampio risalto all'evento ed al Team di atleti azzurri (si allega copia del pezzo pubblicato oggi dalla gazzetta dello sport), bravi non solo a correre per uno scopo benefico, ma anche a promuovere lo sport attraverso la loro simpatia e disponibilità.

IL PROGETTO ACQUA - Come in tante regioni del continente africano, il semplice accesso all'acqua potabile o la disponibilità di veri servizi igienici presso le abitazioni, rappresentano un privilegio per pochi fortunati. I bambini, come sempre, sono quelli che più soffrono per questo.

ANPIL vuole realizzare una struttura di raccolta e distribuzione di acqua potabile e igienicamente affidabile.

A Mwene Ditu ne beneficerà l'Orfanotrofio Bena Dianyi, dove sono già state avviate molte iniziative. Sarà il primo di una serie di interventi per la realizzazione di un insieme di opere (cisterne per la raccolta, dispositivi per il trattamento, controllo qualità, servizi igienici, tubazioni per la distribuzione, etc.) per garantire acqua corrente e potabile.

Un gruppo iniziale di lavori, che partirà quest'anno, si concentrerà sulla costruzione delle cisterne. E questo è anche l'obiettivo di questa prima, indispensabile, raccolta fondi, necessaria a far partire il progetto "Acqua".

L'Associazione Anpil nasce all'interno dell'Istituto Gonzaga di Milano, opera educativa della Congregazione Religiosa dei Fratelli delle Scuole Cristiane, fondata nel 1680 da San Giovanni Battista de La Salle, Patrono degli Educatori.

Per saperne di più il sito Anpil è: www.anpil.org