Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Casadei quarto all'Ironman 5150 Klagenfurt

(comunicato GS Fiamme Oro)
Cinquecento atleti al via si sono sfidati nuotando 1500 metri nelle cristalline acque del lago Worthersee, pedalando 40 km nelle verdi colline della Carinzia e correndo 10 km nel parco lungolago di Klagenfurt, già famoso per ospitare da diversi anni l'Ironman Austria.

Il circuito "Ironman 5150" (dove il numero 5150 indica la sommatoria dei km percorsi nel corso della gara: 1,5 nuoto+40 bici+10 corsa=51,50 km) è composto da diverse tappe in tutto il mondo e la finale di Des Moines (Usa) mette in palio oltre un milione di dollari di montepremi. Klagenfurt ospitava la prima di quattro tappe europee in questo 2012. La start list di primissimo livello preannunciava un grandissimo spettacolo e così è stato con il veneziano Casadei protagonista, come spesso accade, sin dalle prime bracciate. Dopo la frazione natatoria Casadei si presentava in zona cambio in compagnia di James Seer e Joshua Amberger, entrambi australiani; staccati di circa 40'' i più diretti e pericolosi avversari con, tra gli altri, il vincitore 2011 Bertrand Billard (Francia) e lo svizzero Ruedi Wild, già qualificato per i Giochi Olimpici di Londra.