Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Mondiali XTERRA a Maui: tris per Llanos e Dibens, tre argenti e due bronzi dagli Age Group azzurri


Domenica 25 ottobre a Makena Maui, Hawaii (USA), 550 atleti provenienti da 23 nazioni alle 9 in punto hanno preso il via dell'XTERRA World Championship.

In campo maschile, assente per infortunio (patito il venerdì prima della gara nella ricognizione del percorso bike) il 25enne spagnolo, campione in carica, Ruben Ruzafa, a vincere è stato il suo connazionale, già iridato nel 2003 e 2004, Eneko Llanos, che si è portato a casa i 20.000 dollari del montepremi.

L'iberico, fresco della fatica fatta all'Ironman Hawaii e vincitore anche della speciale classifica Double HaWaiian Airlines (che premia i più veloci finisher delle due gare iridate hawaiane), ha preceduto un altro grande protagonista del Vecchio Continente, il francese Nicolas Lebrun.