Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Cookies Policy Approvo

Campionati Italiani Age Group di triathlon olimpico: novità sulle iscrizioni

(Comunicato stampa) Campionati Italiani Age Group di triathlon olimpico: vi siete già iscritti?
Se non vi siete ancora iscritti al Campionato Italiano Age Group, in programma l'8 settembre a Peschiera del Garda (VR), affrettatevi a farlo! Prima di tutto per evitare di \'rimanere fuori\' dai giochi (le prescrizioni hanno giù superato quota 500), poi per aiutare l\'organizzazione nel mettere a punto un grandissimo evento, curato nei minimi particolari.
Maurizio Zurma, factotum del Peschiera Triathlon, ha deciso infatti di regalare al mondo del triathlon una manifestazioni tutta \'a colori\': giallo, rosso, verde, bianco... un colore per il pettorale di ogni categoria. «Proprio perché ciò sia possibile è necessaria la collaborazione da parte di tutti. Invito gli age group ad effettuare la prescrizione così da darmi la possibilità e il tempo di ordinare i pettorali» afferma Zurma.
Ricordiamo che per la prescrizione non è necessario il pagamento della tassa di iscrizione, che dovrà comunque avvenire entro e non oltre il prossimo 31 agosto.
Iscrizioni: sul campo o in banca
Il giro d\'Italia di Maurizio Zurma continua. «Mi piace il contatto diretto con i triatleti, c'è un continuo scambio di opinioni, utilissimo per ogni organizzatore. In più, accettando iscrizioni sul campo, evito ai triatleti di pagare commissioni, alcune volte molto esose, come per esempio nel caso del vaglia postale. A quel punto allora è più economico un bonifico bancario. La mia prossima raccolta iscrizioni? Al Campionato Italiano di triathlon sprint di Lecco, il 5 agosto.» www.peschieratriathlon.it

Ufficio Stampa: ABComunication, Barbara Cologni e Alessandro Bellinazzi, 333.5607518. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.